Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio17102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Calabria Calabria Villa San Giovanni, rubava corrente elettrica dal 2002: arrestato

Villa San Giovanni, rubava corrente elettrica dal 2002: arrestato

  • PDF

VILLA SAN GIOVANNI – 14 ago. - Il continuo controllo del territorio da parte delle Fiamme gialle del comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria, ha portato all’arresto, da parte dei militari della compagnia di Villa San Giovanni, di un cittadino italiano, originario della frazione Cannitello. A conclusione di un'attività di polizia giudiziaria svolta di iniziativa, le Fiamme gialle calabre della compagnia di Villa San Giovanni, unitamente al comando polizia locale della stessa cittadina e tecnici specializzati del gruppo Enel, hanno proceduto ad effettuare un controllo presso l’abitazione di un pensionato del posto, di 63 anni.

All’esito degli accertamenti, è stato possibile accertare che l’abitazione ove risiede l’arrestato è sprovvista di contatore Enel e che l’allaccio predisposto dallo stesso gli consentiva di prelevare energia elettrica abusivamente. Al termine delle operazioni, l’uomo è stato tratto in arresto e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria. L’operazione si colloca nell’ambito del piano di controllo del territorio, predisposto dal comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria, volto a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.