Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Sab25052019

Ultimo Aggiornamento:06:26:41

Pubblicità:

La cronaca dell'entroterra

Paterno Calabro, ha ucciso lo zio: dichiarato in stato d'arresto il nipote 35enne

  • PDF
carabinieri_cosenza_090419

PATERNO CALABRO – 9 apr. -. Nel pomeriggio di ieri, i militari della Compagnia carabinieri di Cosenza, coordinati dal capitano Giuseppe Merola, hanno rinvenuto a Paterno Calabro, località Pugliano, il corpo senza vita di Angelo Presta, 53enne, originario di Paterno Calabro, attinto da alcuni colpi di arma da fuoco.

Leggi tutto...

Spezzano della Sila, sequestrate 4 motoslitte, una denuncia

  • PDF
spezzano_sila_motoslitte080419161759

SPEZZANO DELLA SILA – 8 apr. – Nei giorni scorsi si è proceduto ad un controllo di attività di noleggio effettuata nel Parco Nazionale della Sila dai militari delle Stazioni Carabinieri Parco che ha portato alla denuncia di una persona e al sequestro di quattro motoslitte.

Leggi tutto...

Cosenza, in fiamme un'auto sulla SS107: intervento dei Vigili del fuoco

  • PDF
cosenza_auto_incendiata_2050419194949

COSENZA – 5 apr. - Oggi dopo le 18.00 i Vigili del Fuoco di Cosenza sono intervenuti sulla SS107 dove una vettura in marcia, per cause in corso di accertamento, ha preso fuoco. Il conducente ha fatto in tempo ad accostare ed a scendere dalla vettura prima che venisse totalmente avvolta dalle fiamme. Il traffico è rimasto bloccato per il tempo necessario allo spegnimento dell'incendio da parte dei Vigili del Fuoco, sul posto anche l'Anas per gestire la viabilità.

Leggi tutto...

Orsomarso, nei giorni scorsi il ritrovamento di un cadavere

  • PDF
Orsomarso_it18_Nov_2017

ORSOMARSO – 5 apr. Paura e sconforto per il ritrovamento del cadavere di un uomo ad Orsomarso. L'uomo, R.F., 67 anni, è stato trovato, nei giorni scorsi, adagiato sul terreno di sua proprietà dove si era recato per effettuare lavori stagionali. Si tratta, secondo quanto si è appreso di apparenti cause naturali.

Leggi tutto...

Cosenza, droga:operazione Alarico: i particolari VIDEO

  • PDF
Operazione_Alarico_4apr19

COSENZA – 5 apr. - GUARDA IL VIDEO - A Cosenza e in diversi Comuni dell'hinterland cosentino, i Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, supportati da militari del 14° Battaglione Carabinieri "Calabria", dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria e del Nucleo Cinofili di Tito, con la copertura aerea del velivolo dell'8° Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia, hanno dato esecuzione a 57 misure cautelari, di cui 21 in carcere, 26 agli arresti domiciliari e 10 sottoposizioni all'obbligo di presentazione alla P.G., emesse dai Giudici delle Indagini Preliminari del Tribunale di Cosenza e del Tribunale per i minorenni di Catanzaro, nei confronti di altrettanti soggetti (3 dei quali minori), ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di "detenzione e cessione di sostanze stupefacenti", "estorsione continuata", "detenzione illegale di armi da fuoco e munizioni", "ricettazione", "furto in abitazione", "spendita ed introduzione nello Stato di monete falsificate", "detenzione e porto in luogo pubblico di arma clandestina", "rapina aggravata" e "violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno".

Leggi tutto...

Cosenza: droga ed estorsione vasta operazione in provincia: 57 misure

  • PDF
carabinieri_cosenza_2

COSENZA – 4 apr. - Dalle prime luci dell’alba è in corso, a Cosenza ed in vari comuni della provincia, una vasta operazione denominata "Alarico”. Oltre 500 carabinieri del comando provinciale di Cosenza, supportati dai militari del 14° battaglione carabinieri “Calabria”, dello squadrone eliportato cacciatori di Calabria e del nucleo cinofili di Tito (PZ), con la copertura aerea del velivolo dell’8° nucleo elicotteri di Vibo Valentia, stanno dando esecuzione a 57 misure cautelari, emesse dai Gip Presso il tribunale di Cosenza ed il tribunale per i minorenni di Catanzaro, nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di “detenzione e cessione di sostanze stupefacenti”, “estorsione continuata”, “detenzione illegale di armi da fuoco e munizioni”, “ricettazione”, “furto in abitazione”, “spendita ed introduzione nello stato di monete falsificate”, “detenzione e porto in luogo pubblico di arma clandestina”, “rapina aggravata” e “violazione degli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno”.

Leggi tutto...

Cerisano, controlli ai depuratori: denuncia e sanzione

  • PDF
cerisano_depuratore020419

CERISANO – 2 apr. - Militari della stazione carabinieri forestale di Cosenza, nell’ambito di attività di indagine delegata dalla Procura della Repubblica di Cosenza hanno proceduto nei giorni scorsi a controllare gli impianti di depurazione a servizio del centro abitato del comune di Cerisano.

Leggi tutto...

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, fra poco più di un mese arriva la nave Amerigo Vespucci
 
Scalea, conclusa la XIII edizione del festival degli scacchi
 
Maierà, Affari in famiglia: gli arresti, i particolari - VIDEO
 
Maierà, Affari in famiglia: conferenza stampa - VIDEO
 
Una famiglia di cinghiali avvistata a Scalea - VIDEO
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.