Miocomune.it

La tua informazione locale

Sab23112019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Due Daspo per la partita Cosenza-Catanzaro

Due Daspo per la partita Cosenza-Catanzaro

  • PDF

COSENZA – 7 ott. - Oggi, sono stati emessi dal Questore di Cosenza, Luigi Liguori, due provvedimenti di Daspo, per fatti avvenuti nel corso dell’incontro Cosenza Catanzaro, svoltosi allo stadio San Vito di Cosenza il 28 settembre scorso. Nella Curva Sud venivano accesi dei fumogeni da parte di alcuni tifosi locali. Tra questi, con l’ausilio di filmati video, si è riusciti ad identificare un giovane di 33 anni.

Nei confronti del giovane è stato imposto il divieto di accesso per un anno ai luoghi ove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche, su tutto il territorio nazionale, relative a tutti i campionati della Figc, comprese le partite amichevoli. Sono in corso ulteriori indagini, al fine di identificare altri tifosi che, in quella occasione si sono resi autori del medesimo gesto. Il secondo provvedimento è stato emesso nei confronti di un altro tifoso, anch’egli di 33 anni, che a fine partita ha scavalcato la rete di divisione tra la curva Sud e la Tribuna B, per dirigersi verso il settore ospiti. E' stato poi prontamente bloccato da uno steward impegnato nel servizio in Tribuna. A quest'ultimo è fatto divieto di accesso per 5 anni ai luoghi ove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche, su tutto il territorio nazionale, relative a tutti i campionati della Figc. E' stato prescritto l’obbligo di presentazione presso la Questura di Cosenza, 15 minuti dopo l’inizio e 15 minuti prima della fine di ogni partita che il Cosenza Calcio disputerà sia in casa che fuori casa. In questo secondo provvedimento, il divieto è di 5 anni in virtù del recente dettato normativo (agosto 2014) che prevede, in caso di recidiva, un inasprimento delle sanzioni.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.