Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun17022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Roggiano, droga: un arresto e quattro denunce

Roggiano, droga: un arresto e quattro denunce

  • PDF

ROGGIANO GRAVINA – 14 nov. - I Carabinieri di Roggiano Gravina, a conclusione di mirati servizi di controllo del territorio, finalizzati alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato Michele Capparelli, 25enne originario di Mottafollone, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, a seguito di un’accurata perquisizione domiciliare presso due distinte abitazioni a Mottafollone e Malvito, eseguita con l’ausilio delle unità cinofile del Gruppo operativo carabinieri Calabria di stanza a Vibo Valentia e la collaborazione dei colleghi di San Sosti, i militari hanno rinvenuto nella disponibilità del giovane circa 1 Kg di sostanza tipo marijuana, 51 semi di canapa indiana ed attrezzatura idonea per il confezionamento.

Nell’ambito degli stessi servizi ed a seguito di perquisizioni personali e domiciliari, sono state altresì deferite in stato libertà, per identico reato, due maggiorenni, L.P. di43 anni ed M.P. Di 41 anni, nonché due minori di 15 anni deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Catanzaro. I quattro, tutti di Roggiano Gravina, sono stati trovati in possesso, complessivamente ed in circostanze diverse, di circa 13 grammi di marijuana.

Altre sei persone sono state invece segnalate per violazioni amministrative in quanto trovati in possesso di modiche quantità di marijuana detenute per uso personale. Tra questi anche uno studente, minorenne, nell’ambito di una specifica attività di controllo con l’impiego degli stessi cinofili presso il locale Istituto Istruzione Superiore “F.Balsano”. Lo stupefacente rivenuto ed i materiali idonei al confezionamento sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane arrestato è stato associato alla casa circondariale di Cosenza a disposizione dei Magistrati della Procura bruzia.

Il servizio antidroga espletato rientra nelle incessanti attività predisposte dal Comando Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano nell’ambito della lotta allo spaccio degli stupefacenti su tutto il territorio di competenza.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.