Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom20102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Cosenza, maltempo: il fiume Crati esonda in vari punti

Cosenza, maltempo: il fiume Crati esonda in vari punti

  • PDF

COSENZA – 13 feb. - Il maltempo delle ultime ore, pioggia e vento forte, provoca problemi a Cosenza, Paola e in varie zone del territorio. Il Fiume Crati è in piena. Alberi sradicati e cornicioni pericolanti. L'Anas, in provincia di Cosenza, ha chiuso provvisoriamente al traffico lo svincolo della strada statale 283 "Delle Terme Luigiane" per San Marco Argentano. Il Fiume Crati è esondato in tre punti nelle campagne del comune di Tarsia. La zona interessata si trova a valle della diga di Tarsia.

La strada provinciale, Via dell'Argine che collega i comuni di Tarsia, Santa Sofia d'Epiro e Bisignano è stata chiusa al traffico. Controlli della protezione civile in località Gergeri a Cosenza in corrispondenza del cantiere per la realizzazione del ponte di Calatrava che collega la periferia con il centro di Cosenza. L'esondazione del Crati sarebbe dovuta alla presenza di una grande quantità di rifiuti, ingombranti e pneumatici. Il Fiume Crati è in piena nell'area degli scavi di Sibari. Area archeologica già danneggiata dal fiume in piena nel 2013. Per fare il punto della situazione sul posto è giunto il direttore della protezione civile regionale della Calabria, Carlo Tansi.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.