Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Dom20082017

Ultimo Aggiornamento:05:59:06

Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Cosenza, arrestato un 35enne per tentato omicidio in via Panebianco

Cosenza, arrestato un 35enne per tentato omicidio in via Panebianco

  • PDF

COSENZA – 18 mar. - Nella nottata è giunta al 113 una telefonata da parte di un uomo che segnalava un delitto nei confronti di una donna, avvenuto in un’abitazione di via Panebianco in Cosenza. Nell’immediatezza, sul posto sono giunti equipaggi della Squadra Volante e della Squadra Mobile. L'informazione risultava esatta. Una donna A.E., di 61 anni, era riversa per terra in una pozza di sangue, con vistose ferite al cranio. Immediatamente, veniva richiesto l’intervento dei sanitari del 118, poiché la vittima era ancora agonizzante e contestualmente venivano avviate le indagini, con l’intervento anche della Polizia Scientifica che sequestrava l’arma del delitto e l’appartamento.

Tutto questo mentre gli investigatori visionavano tutte le immagini dei sistemi di videosorveglianza esistenti nella zona interessata. La donna trasportata presso il locale pronto soccorso, d’urgenza veniva sottoposta ad un delicato intervento chirurgico ed attualmente si trova ricoverata in prognosi riservata a seguito delle gravissime lesioni riportate al cranio al volto ed alla gola. Alla luce di una serie di elementi d’indagine raccolti, anche sugli indumenti e sulle scarpe sequestrate all’indiziato ove venivano rinvenute tracce di sangue, il personale della Squadra Mobile della Questura di Cosenza ha tratto in arresto Valentino Amendola, 35 anni per tentato omicidio. Nei fatti, si è accertato che Valentino Amendola, con un coltello da cucina aveva inferto alla donna un profondo colpo alla gola. Dell’avvenuto arresto è stato informato il Pm di turno della Procura della Repubblica di Cosenza, Visconti, ed anche il Procuratore Capo di Cosenza Spagnuolo che coordina le indagini unitamente al Procuratore aggiunto Manzini.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, aumentano i casi di denuncia per estorsione
 
Scalea, un arresto per estorsione aggravata - Video
 
Verbicaro, torna le strade del vino e dei sapori - IL VIDEO
 
Reggio Calabria, Mandamento 2, le intercettazioni
 
Praia a Mare, a Fiuzzi uno strano fenomeno di smottamento marino
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.