Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Sab25052019

Ultimo Aggiornamento:06:26:41

Pubblicità:
Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Frascineto, accusato di estorsione: pretendeva l'esclusiva per i manifesti funebri

Frascineto, accusato di estorsione: pretendeva l'esclusiva per i manifesti funebri

  • PDF

FRASCINETO – 8 mar. - Pretendeva l’esclusiva per la gestione degli spazi di affissione dei manifesti, a processo un 56enne di Frascineto dipendente di una agenzia di onoranze funebri di Rossano. L’uomo, già noto agli ambienti giudiziari e difeso di fiducia dagli avvocati Provino Meles e Raffaele Meles del Foro di Castrovillari, è accusato di tentata estorsione nell’ambito del procedimento penale in corso di svolgimento.

Prossima udienza a luglio. Gli episodi che hanno dato origine al procedimento risalgono all’agosto del 2017. Secondo l'accusa, l’imputato avrebbe preteso di avere l’esclusiva sul territorio di Frascineto al fine di gestire gli spazi dedicati all’affissione dei manifesti. Stando alla ricostruzione degli inquirenti, il 56enne M.N. avrebbe impedito a dipendenti e titolari di un’altra agenzia funebre di attaccare i manifesti nel comune di Frascineto, aggredendoli prima verbalmente e poi fisicamente; in seguito a tale aggressione i malcapitati vennero soccorsi e immediatamente trasportati presso l’ospedale di Castrovillari.

L’udienza preliminare dello scorso febbraio è stata rinviata al prossimo luglio per difetti di natura tecnica. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, fra poco più di un mese arriva la nave Amerigo Vespucci
 
Scalea, conclusa la XIII edizione del festival degli scacchi
 
Maierà, Affari in famiglia: gli arresti, i particolari - VIDEO
 
Maierà, Affari in famiglia: conferenza stampa - VIDEO
 
Una famiglia di cinghiali avvistata a Scalea - VIDEO
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.