Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom18082019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Entroterra Entroterra News Cronaca Cosenza, arrestato dai carabinieri il mago Sapienza

Cosenza, arrestato dai carabinieri il mago Sapienza

  • PDF

COSENZA – 18 dic. - Nel corso della mattinata, i carabinieri della Compagnia di Cosenza, hanno tratto in arresto il Mago Sapienza, settantenne, originario di Aci-Castello della provincia di Catania. L'uomo è accusato di truffa, lesioni e violenza sessuale a danno di una giovanissima donna cosentina. Il presunto Mago, Antonino Sapienza, 69 anni, esercitava l’attività senza averne titolo, in diverse città del Sud Italia, tra le quali Cosenza.

Nel mese di febbraio, due giovani donne si rivolgevano al fantomatico mago, per problemi inerenti alla relazioni sentimentali, causate, secondo l’“autorevole” consulenza del medium, da maligne interferenze di altri soggetti estranei allo loro relazione, sanabili con una parcella di 2000 euro complessivi. Le sedute, protrattesi sino al mese di novembre, prevedevano, oltre all’esborso di 100 euro e contatti con l’aldilà, interpellando e scomodando presenze soprannaturali, che le ragazze precedessero ad atti sessuali dinanzi alla “sapiente” e “impetuosa” presenza del mago, facendo intendere che tali pratiche facessero parte del rituale. Nel corso delle attività sono stati sequestrati talismani e altri oggetti di natura esoterica, nonché dei volantini con il quale il mago pubblicizzava la propria attività. Inoltre, sono state acquisite fotografie, assegni, nonché un agenda con numeri telefonici, di probabili clienti.  

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.