Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Lun11122017

Ultimo Aggiornamento:04:21:32

Pubblicità:
Indietro Entroterra Entroterra News Politica Morano, comune riciclone: forum sulla raccolta differenziata - VIDEO

Morano, comune riciclone: forum sulla raccolta differenziata - VIDEO

  • PDF

MORANO - 20 mar. - IL SERVIZIO VIDEO - Dopo il riconoscimento che ha visto Morano Calabro per il terzo anno consecutivo tra i “Comuni Ricicloni” d’Italia nel rapporto Legambiente, riconoscimento a quei comuni che si sono distinti per buona gestione del servizio di raccolta e avvio a riciclo dei rifiuti differenziati. L’amministrazione comunale De Bartolo ha organizzato, giovedì 16 marzo, alle 17,30, nella sala convegni del Chiostro San Bernardino da Siena, un forum sull’ampliamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, con l’introduzione di nuove tipologia di selezione riguardante oli esausti e lo studio relativo all’esatto e distinto conferimento del legno, trattato e non, di prossima attuazione.

Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i progressi ottenuti nell’anno appena trascorso e le percentuali di raccolta differenziata raggiunte, con particolare riferimento ai margini di miglioramento ancora possibili e i vantaggi diretti e tangibili per le finanze dell’Ente e di conseguenza per i cittadini, ma anche e soprattutto per l’ambiente. L’incontro, moderato dal giornalista Pino Rimolo, è stato introdotto dall’assessore all’ambiente Biagio Angelo Severino, estremamente soddisfatto di aver ricevuto, per il terzo anno consecutivo, questo importantissimo premio.

“Siamo ormai una realtà virtuosa dell’ intera area del parco nazionale del Pollino - ha sottolineato Severino - abbiamo chiuso il 2016 con oltre il 75 % di differenziata. Ancora una volta stiamo dimostrando quanto è fondamentale la collaborazione tra Istituzioni, cittadini e l’azienda Mia srl”. Gli interventi sono affidati a: Francesco Rovito, rappresentante M.I.A srl che ha donato alla comunità, moranese un defibrillatore; Vincenzo Tamburi, consigliere provinciale; Domenico Pappaterra, presidente Parco Nazionale del Pollino; le conclusioni al sindaco Nicolò De Bartolo che ha ringraziato l’assessore Severino, per l’imponente lavoro portato avanti, evidenziando che ormai Morano Calabro è diventato un modello da seguire per tanti.

“Il ringraziamento – ha dichiarato De Bartolo - va condiviso a tutti i soggetti coinvolti: all’ufficio tecnico ai Vigili Urbani, agli operatori ecologici all’azienda che si occupa in modo scrupoloso della raccolta dei rifiuti e soprattutto ai cittadini virtuosi di Morano. Dispiace solo – continua De Bartolo – per quei cittadini (fortunatamente pochi) che continuano ad abbandonare i rifiuti. L’obiettivo – conclude il sindaco di Morano – rimane comunque quello di migliorarsi sempre di più per continuare ad abbassare la bolletta della Tari e rendere il nostro ambiente sempre più pulito”.

IL SERVIZIO VIDEO DA MORANO

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Paola, l'istituto alberghiero festeggia i suoi cinquant'anni
 
Scalea, 'Cittadini subito': progetto delle scuole del territorio
 
Belvedere, falsi diplomi: interviene Giorgio Franco - IL VIDEO
 
Sant'Ilario dello Jonio,'Fuori dal Comune' 11 impiegati indagati
 
Cosenza, impiegati della Regione Calabria assenteisti
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.