Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Ven19012018

Ultimo Aggiornamento:06:16:32

Pubblicità:

La cronaca dello Ionio

Corigliano, tre arresti della polizia per spaccio di droga

  • PDF
polizia-controlli-1250617

CORIGLIANO – 19 gen. - Ieri sera, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rossano, diretto dal Commissario Capo Giuseppe Massaro, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, nel territorio del comune di Corigliano Calabro, tre persone. C.M. cl 72, G.F. cl 94 e T.A.G. cl 89, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a Pubblico ufficiale.

Leggi tutto...

Cotronei, furto di legna nel Parco della Sila. Due arresti dei carabinieri forestali

  • PDF
cotronei_legna_218_Jan_2018

COTRONEI – 18 gen. – I Militari della Stazione Parco di Cotronei nell’ambito di una attività mirata al contrasto di furti di piante hanno tratto in arresto F.G di Cotronei (KR) di 28 anni e F.T. di Crotone di 30 anni per furto di legna e danneggiamento. I due uomini sono stati sorpresi in località “Zagarogno” nel Comune di Cotronei (KR), area di proprietà demaniale ricadente in “Zona 1” del Parco Nazionale della Sila, mentre avevano appena abbattuto illecitamente tre alberi di alto fusto di quercia di altezza variabile tra 12 e 18 metri al fine di ricavarne materiale legnoso destinato a legna da ardere.

Leggi tutto...

Crotone, contrabbando di prodotti petroliferi: 11 misure cautelari - VIDEO

  • PDF
crotone_carburante16_Jan_2018

CROTONE – 16 gen. - Dalla mattina odierna le Fiamme Gialle pitagoriche stanno eseguendo 6 ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari e 5 misure coercitive di obbligo di dimora nei confronti di un sodalizio delinquenziale dedito al contrabbando di prodotti petroliferi. L'inchiesta, diretta dalla Procura crotonese e condotta dai militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria e della Compagnia di Crotone, conclusa con la denuncia di 21 persone, ha permesso di ricostruire una frode, all’Iva e alle accise, per oltre 1 milione di euro, con conseguente immissione illegale di 1 milione e 400 mila litri di pseudo gasolio.

Leggi tutto...

Rossano, affetto da ludopatia: simula una rapina, denunciato

  • PDF
polizia-controlli-2250617

ROSSANO – 15 gen - Nella serata di sabato, il personale della squadra volanti del Commissariato di Rossano, diretto dal commissario capo, Giuseppe Massaro, è stato inviato sulla S.S.106 per la segnalazione di una rapina. All’interno di un furgone, gli agenti hanno trovato un uomo T.P. di 28 anni, legato mani e piedi. Quest'ultimo ha denunciato di aver subito una rapina ad opera di ignoti. Ha raccontato che: mentre percorreva la statale 106, proveniente da Crotone, alla guida del furgone della ditta per la quale lavora e per la quale rileva gli incassi di slot machine, nei pressi di Rossano era stato affiancato e bloccato da un’autovettura con tre persone a bordo non meglio identificate.

Leggi tutto...

Corigliano, rapina un giovane con una bottiglia scheggiata: arrestato

  • PDF
Carabinieri_Gazzella15_Jan_2018

CORIGLIANO – 15 gen. – Nella nottata di ieri i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato un marocchino responsabile di rapina aggravata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’attività d’indagine è stata eseguita nella tarda serata di ieri quando la locale Centrale Operativa riceveva una telefonata da parte di un ragazzo che in tono molto agitato riferiva di aver subito poco prima una rapina da parte di un uomo a lui sconosciuto, il quale sul lungomare di Schiavonea lo aveva minacciato con una bottiglia di vetro in frantumi, costringendolo a consegnare il portafogli.

Leggi tutto...

Corigliano, furti e rapine arrestata la banda - NOMI - VIDEO

  • PDF
corigliano_rapina12_Jan_2018

CORIGLIANO – 12 gen. - Questa mattina, a Corigliano Calabro, i militari della locale Compagnia Carabinieri hanno dato esecuzione a tre ordinanze applicative della custodia cautelare in carcere - emesse dal Gip del Tribunale di Castrovillari su richiesta della locale Procura della Repubblica, coordinata da Eugenio Facciolla, nei confronti di altrettanti indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in rapina aggravata e furto aggravato.

Leggi tutto...

Trebisacce e San Lorenzo: 35mila euro sequestrati ad un impiegato comunale

  • PDF
guardia-di-finanza-ufficio-2070417

TREBISACCE – 12 gen. - La Guardia di Finanza di Sibari ha dato esecuzione ad un nuovo Decreto di sequestro di una somma di poco superiore ai 35.000 euro emesso dal Tribunale di Castrovillari su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di V.A. Di 66 anni, in qualità di dipendente pubblico del Comune di San Lorenzo Bellizzi (CS).L’ordinanza è il risultato della prosecuzione di una complessa attività d’indagine espletata dalle Fiamme Gialle del Gruppo Sibari, su delega della Procura della Repubblica di Castrovillari, che si è conclusa con la denuncia a piede libero del funzionario pubblico, in quiescenza dal mese di novembre, per i reati di peculato, falsità in atti e truffa.

Leggi tutto...

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Reggo Calabria, maltrattamenti ad un'anziana: arrestata una rumena
 
Crotone, contrabbando di prodotti petroliferi: 11 misure cautelari - VIDEO
 
Scalea, conferenza stampa a consuntivo del Vivi il Natale
 
Verbicaro, manifestazione in ricordo del politico Renato Biondi
 
Rocca Imperiale: operazione 'Lavoro sicuro': sei arresti
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.