Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom05042020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Cassano, individuata una piantagione di canapa

Cassano, individuata una piantagione di canapa

  • PDF

CASSANO IONIO – 11 ago. - I “baschi verdi” del Gruppo della Guardia di Finanza di Sibari, nell’ambito delle ordinarie attività di controllo economico del territorio, hanno individuato nella sibaritide una illegale piantagione di canapa indiana. La coltivazione mimetizzata dalla presenza di un agrumeto, era occultata alla vista da un manufatto in legno e da balle di fieno. Verificata la natura di piante di canapa indiana e riscontrato il superamento delle soglie di “principio attivo” ovvero della sostanza stupefacente minima contenuta nelle piante coltivate, si è proceduto al sequestro di circa 100 piante di “cannabis indica”, in fase di maturazione e di altezza compresa tra 50 e 150 cm. Nel corso dell’intervento è stata identificata una persona di nazionalità bulgara, trovata nella prossimità della piantagione.

Lo straniero ha dichiarato di occuparsi della sorveglianza della piantagione. Le successive indagini hanno consentito di identificare altri due responsabili della coltivazione illecita, entrambi di nazionalità italiana, residenti nel Comune di Cassano allo Ionio e nel rossanese. I tre sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La coltivazione, a fioritura completa, una volta essiccata e immessa sul mercato, avrebbe fruttato un illecito guadagno di oltre 150.000 euro.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.