Miocomune.it

La tua informazione locale

Ven15112019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Rossano, vigile del fuoco assolto dall'accusa di omicidio colposo

Rossano, vigile del fuoco assolto dall'accusa di omicidio colposo

  • PDF

ROSSANO – 6 feb. - Un vigile del fuoco di Rossano, B.B.P., di 34 anni, accusato di omicidio colposo per un incidente avvenuto a Villapiana, è stato assolto dal Giudice monocratico del Tribunale di Castrovillari, Colitta. Per il 34enne è stata acolta la tesi dei difensori di fiducia, gli avvocati Ettore Zagarese e Lucia Pistola, su conforme parere del Pubblico ministero, Rana. Per il Tribunale, il vigile del fuoco non ha “commesso il fatto”. L'accusa lo aveva indicato quale presunto responsabile del decesso di M.F., 34enne, in un incidente, avvenuto sulla SS 106 jonica, il 29 aprile 2011, durante l’attività di un servizio antiincendio.

Il Vigile del fuoco era alla guida di un'autobotte e, insieme ai colleghi si stava recando a spegnere un incendio, quando sul ponte del Fiume Saraceno nel territorio di Villapiana, si è scontrato con una Fiat Punto condotta da M.F.. Il suo coetaneo, alla guida dell'auto, morì a seguito delle gravi lesioni riportate. Sono state numerose le udienze dibattimentali dinanzi al Tribunale penale monocratico. Sono stati sentiti diversi testimoni e ascoltate tre consulenze tecniche, finalizzate alla ricostruzione degli eventi.

I difensori dei familiari di M.F., costituitisi parte civile, assistiti dagli avvocati Dorotea De Stefano e Cristoforo Salerno, avevano chiesto la condanna dell’imputato alle pene di legge e il risarcimento del danno. I difensori del vigile del fuoco, Ettore Zagarese e Lucia Pistola, hanno invece evidenziato, “come non sia possibile ascrivere alcuna responsabilità al proprio assistito che, nello svolgimento del proprio dovere e nella urgenza dell'intervento programmato, tra l’altro effettuato azionando gli strumenti di emergenza visivi e sonori che imponevano agli altri utenti della strada di dare precedenza, ha mantenuto una corretta condotta di guida”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.