Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio17102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Trebisacce, operazione Old Mill, uno degli indagati ai domiciliari

Trebisacce, operazione Old Mill, uno degli indagati ai domiciliari

  • PDF

TREBISACCE – 1 apr. - Lascia il carcere il 53enne P.L., coinvolto nell’operazione “Old Mill” e difeso dagli avvocati Ettore Zagarese e Lucio Esbardo. In accoglimento della richiesta avanzata dai difensori, è stata revocata la misura della custodia in carcere nei confronti dell’uomo, nato a Cassano all’Ionio e residente a Trebisacce, al quale sono stati concessi gli arresti domiciliari. L’operazione “Old Mill” è stata portata a termine lo scorso ottobre 2016 dai Carabinieri della Compagnia di Corigliano, all’esito di un’indagine diretta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari.

In quella occasione erano stati eseguiti sei arresti (tre in carcere e tre ai domiciliari) e tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. I destinatari dei provvedimenti, emessi dal Gip di Castrovillari dott.ssa Benigno, sono accusati a vario titolo di detenzione ai fini di cessione di sostanza stupefacente. L’indagine si è concentrata sulla contestata attività di spaccio nell’area ionica, tra Trebisacce e Corigliano, anche attraverso i territori di Villapiana e Cassano all’Ionio. Al centro dell’attività investigativa anche l’agriturismo “Il vecchio mulino” del 53enne P.L., che secondo gli inquirenti sarebbe stata una copertura delle attività illecite contestate. Il prossimo 12 maggio è fissata l’udienza dinanzi al Tribunale di Castrovillari per i nove imputati, in seguito alla richiesta di giudizio immediato avanzata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.