Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo
Raccolta fondi di AssoScalea a favore della ricostruzione dello stabilimento balneare ITACA

Lun25092017

Ultimo Aggiornamento:06:39:00

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Crotone, controlli nel centro storico, due arresti

Crotone, controlli nel centro storico, due arresti

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

CROTONE – 19 apr. - Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia di Crotone hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio all’interno del centro storico di Crotone. Il servizio di prevenzione e repressione svolto durante l’arco del fine settimana in coincidenza con le festività pasquali ha visto impiegato un nutrito dispositivo di militari della stazione capoluogo, delle gazzelle del Nucleo radiomobile e dei militari in borghese del Nucleo operativo. Le attività di controllo locali pubblici, perquisizioni e verifica dei soggetti sottoposti a misure alternative alla detenzione, si sono affiancate ai servizi di ordine pubblico e vigilanza nei pressi del Duomo e delle altre Chiese del centro storico in occasione del giovedì “dei sepolcri”, e delle varie funzioni religiose svolte per le Festività Pasquali; infatti pattuglie appiedate hanno transitato nei pressi delle parrocchie durante le messe per assicurare un tangibile senso di sicurezza e controllo.

Gli uomini del Nucleo Radiomobile nell’ambito di controlli a tutti i pregiudicati del posto sottoposti a misure alternative alla detenzione e di prevenzione hanno tratto in arresto in flagranza di reato Paolo Cusato di 38 anni, sorvegliato speciale con obbligo di permanenza nel proprio domicilio durante le ore serali; lo stesso è stato infatti fermato nei vicoli del centro storico in orario notturno in flagrante violazione delle disposizioni del giudice, oltre che in possesso di un cellulare ( spesso ai sorvegliati speciali ne è fatto divieto dal giudice).

I militari della Stazione hanno invece tratto in arresto in flagranza di reato Francesco Spagnolo 23 anni, già noto alle forze dell'ordine: a seguito di una serie di segnalazioni inerente un via vai di ragazzi presso la sua abitazione, indicative di un possibile spaccio di stupefacenti, i militari agli ordini del Maresciallo Capo Gaglio hanno effettuato una perquisizione a sorpresa nell’abitazione di Spagnolo in vico Calojro rinvenendo occultati in un mobile in cucina dosi di marijuana per un totale di 25 grammi, bilancino di precisione e tutto il kit per il confezionamento e spaccio.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, Polizia locale: nuova organizzazione con il delegato Di Lorenzo - VIDEO
 
Praia a mare, riapre l'ospedale: i sindaci illustrano il decreto
 
Scalea, la Bella d'Italia 2016 si racconta in attesa della nuova Miss
 
Diamante, due arresti per concussione all'ufficio invalidità dell'asp
 
Scalea, aumentano i casi di denuncia per estorsione
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.