Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Ven20072018

Ultimo Aggiornamento:08:30:00

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Cronaca Cassano, furto di legna: arrestato un uomo già noto alle forze dell'ordine

Cassano, furto di legna: arrestato un uomo già noto alle forze dell'ordine

  • PDF

CASSANO – 10 gen. – Nell’ambito del piano di rafforzamento dei servizi di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Cosenza, i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio, appartenenti alla Compagnia di Corigliano Calabro, coordinati dal tenente Cesare Calascibetta, durante un servizio di controllo del territorio e di prevenzione dei reati, hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto per tentato furto aggravato, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della Tenenza di Cassano nel transitare in Contrada Pietre Puezzelle sono stati insospettiti dal perdurante rumore di una motosega. Poco dopo hanno notato parcheggiato sul ciglio della strada, prospiciente ad un terreno privato, un motocarro di colore verde, carico di legna ed una persona di sesso maschile, già nota ai militari, intenta a caricare il legname appena tagliato. L'uomo, poi identificato come Luca Cirullo, 28 anni, del posto, non appena si è reso conto della presenza dei carabinieri, ha caricato velocemente nell’abitacolo la motosega appena utilizzata, lasciando a terra il rimanente legname e ripartendo con il veicolo. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato fra le palazzine del quartiere popolare del “Timpone Rosso”.

Al momento del controllo, aveva caricato nel cassone del motocarro oltre due quintali di legname ed alle domande dei Carabinieri sulla sua condotta e su chi lo avesse autorizzato a tagliare diversi alberi su un terreno privato, l'uomo non ha risposto. Anzi, dapprima ha minacciato di morte i militari, quindi, richiamando con grida l’attenzione di altri abitanti del quartiere, ha tentato di darsi alla fuga a piedi. Raggiunto dai militari ha cercato con forza di divincolarsi dalla presa dei militari. Nel frattempo anche la madre di Luca Cirullo ha raggiunto il posto e si è unita a lanciare improperi verso i militari tentando di nascondere la motosega utilizzata dal figlio. Giunte altre pattuglie dei carabinieri, è stata ristabilita la calma e sono stati effettuati dettagliati accertamenti sulla situazione. Cirullo era entrato di nascosto nel terreno e senza alcuna autorizzazione aveva tagliato diversi alberi per ricavarne legna, verosimilmente da rivendere.

Sulla base delle risultanze e dei gravi fatti accaduti, Luca Cirullo, già sottoposto alle misure dell’avviso orale e dell’obbligo di dimora, è stato arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. Mentre la madre è stata denunciata per minaccia a pubblico ufficiale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata da Eugenio Facciolla, in attesa del giudizio direttissimo durante il quale dovrà rispondere dei gravi reati contestati. La motosega utilizzata è stata sequestrata quale corpo di reato, mentre tutta la legna recuperata è stata restituita al legittimo titolare del fondo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, il campionato italiano giovanile U16 di Scacchi
 
Appalto amico: il capitano Magliulo parla delle cooperative
 
Buonvicino, Maierà: 'Appalto amico': la conferenza stampa
 
Palizzi, arrestati dai carabinieri sindaco e due consiglieri - VIDEO
 
Diamante, Il porto in Procura. Parla il senatore Magorno
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.