Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mar23102018

Ultimo Aggiornamento:06:20:35

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Cronaca Montegiordano, sequestrati 2 quintali di bianchetto, multe per 25mila euro

Montegiordano, sequestrati 2 quintali di bianchetto, multe per 25mila euro

  • PDF

MONTEGIORDANO – 12 mar. - Nei giorni scorsi, durante un'attività di controllo delle principali arterie stradali dello jonio cosentino sono stati sequestrati, lungo la strada statale 106 jonica, all’altezza del bivio di Montegiordano, dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza, due quintali di novellame di sarda, comunemente chiamato "bianchetto", trasportati in un’autovettura. Mentre erano impegnati con altri controlli ad automobilisti, infatti, i militari hanno notato un’automobile che, alla loro vista, rallentava e invertiva il senso di marcia fermandosi poco vicino in una piazzola di sosta.

Insospettiti dallo strano comportamento del conducente, che viaggiava sulla Ss 106 in direzione Sud, lo hanno quindi raggiunto ed hanno rinvenuto nel cofano dell’autovettura il carico, pronto ad essere immesso illegalmente nella filiera commerciale della pesca e che, se venduto al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 2.000 euro. L’attività di polizia congiunta tra Guardia Costiera e Guardia di Finanza, nel solco di una consolidata collaborazione per il rispetto della legalità, ha quindi portato al sequestro dell’intero quantitativo di novellame, successivamente distrutto in quanto giudicato non idoneo al consumo umano da parte dei veterinari dell’Azienda Sanitaria Provinciale. Il conducente dell’automezzo in questione è stato multato per 25.000 euro per la violazione del decreto legislativo che punisce con sanzioni progressive, fra l’altro, la detenzione, il trasporto, la commercializzazione e la somministrazione di esemplari di specie ittiche di taglia inferiore alla taglia minima di riferimento.

La pesca del novellame è vietata da una norma comunitaria perché considerata dannosa per la fauna marittima, in quanto incide negativamente sul ripopolamento dei mari. L’attività svolta si inquadra in un più ampio dispositivo di polizia marittima della Guardia costiera ed economico-finanziaria della Guardia di Finanza, volto alla repressione dei traffici illeciti ed alla tutela delle forme legali di economia e della fauna ittica dei nostri mari.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, presentazione XXV edizione gare nazionali Croce Rossa
 
Scalea, consiglio comunale 29 settembre 2018
 
Scalea, conferenza stampa del consigliere Di Lorenzo
 
A Scalea si allena Manfredi, campione di discesa in apnea 2015
 
Scalea, concluso l'evento 'Notte in note' 2018 - VIDEO
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.