Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio20022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Attività dei carabinieri nel crotonese: Un arresto e denunce

Attività dei carabinieri nel crotonese: Un arresto e denunce

  • PDF

ISOLA CAPO RIZZUTO – 3 apr. - I Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un ragazzo di 21 anni, operaio, residente ad Isola di Capo Rizzuto perché, fermato ad un posto di controllo dei militari, in seguito a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di una banconota contraffatta da 200 euro, posta sotto sequestro.

Isola Capo Rizzuto. Furto di 1000 metri di cavi in rame

In località Ventarola, ignoti hanno asportato circa mille metri di cavi di rame per alta tensione, posti sui tralicci lungo le strade periferiche, causando l’interruzione di energia elettrica nella predetta contrada. Sul posto, è intervenuto il personale della Società “E-Distribuzione” per ripristinare l’erogazione di energia. Sono in corso indagini da parte della locale Tenenza Carabinieri.

Cirò Marina. Denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.

I Carabinieri della locale Aliquota Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà un ragazzo rumeno 26enne per guida sotto l’influenza di alcool. L’uomo, fermato ad un posto di controllo dei militari, alla guida di un’autovettura, è risultato avere un tasso alcolico superiore a quello consentito. Conseguentemente, gli è stata ritirata la patente di guida, mentre il veicolo è stato affidato ai familiari del ragazzo.

Casabona. Incidente pirotecnico, un ferito

Il giorno di Pasqua, a Casabona presso il santuario sito in località “Montagnapiana”, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti in seguito ad un incidente pirotecnico nel quale è rimasto coinvolto un imprenditore 41enne di Casabona, membro del comitato “festa patronale S.Francesco”. Lo stesso è rimasto ferito durante l’innesco di un artificio pirotecnico, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Caccuri. Danneggiamento autovettura.

I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti presso un terreno agricolo di proprietà di D.G., 71enne, pensionato, per il danneggiamento dell’autovettura. Ignoti avevano infatti effettuato delle striature sullo sportello della stessa ed esploso  un colpo d’arma da fuoco sul cofano posteriore. Indagini in corso a cura della Compagnia di Petilia Policastro e della Stazione di Caccuri.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.