Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio24102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano,violenta gelosia: arrestato da Polizia e carabinieri

Corigliano Rossano,violenta gelosia: arrestato da Polizia e carabinieri

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 12 giu. - Picchiava per gelosia la giovane compagna minorenne. Gli uomini delle Forze dell’Ordine della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro, coordinati dal capitano Cesare Calascibetta, e della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Corigliano Rossano, hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di F.E., 28 anni, domiciliato a Corigliano.

Il giovane è accusato di atti persecutori e lesioni personali aggravate. Con scenate di morbosa gelosia e con condotte reiterate, molestava, picchiava la vittima, peraltro minorenne, con calci e pugni ogni qualvolta lei non si atteneva ai suoi ordini. Gli atti persecutori sono avvenuti sin dal maggio 2017 e sono stati accertati a seguito dell’attività d’indagine eseguita dal personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato, coordinatedalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari diretta da Eugenio Facciolla. F.E. è stato individuato e fermato a Corigliano Calabro dai militari della locale Compagnia Carabinieri e condotto in caserma, dove, unitamente agli uomini della Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano, è stata eseguita la misura del Fermo di indiziato di delitto. Il giovane è stato poi assocato presso la Casa Circondariale di Castrovillari. 

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.