Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mar21082018

Ultimo Aggiornamento:11:19:16

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano, arrestato per violenza dopo aver tentato di forzare la porta dell'ex compagna

Corigliano Rossano, arrestato per violenza dopo aver tentato di forzare la porta dell'ex compagna

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 12 giu. - Ennesimo atto di violenza di genere verso una donna, bloccato per il repentino intervento dei Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, che hanno arrestato un uomo per atti persecutori e tentata violazione di domicilio.

Nello specifico i militari della Stazione di Corigliano Calabro Centro, coordinati dal capitano Cesare Calascibetta, nella giornata di sabato, mentre erano in perlustrazione sul territorio, venivano sono stati da una chiamata che li avvisava che un uomo stava tentando di forzare la porta di un’abitazione con intenti minacciosi.

Giunti presso l’abitazione segnalata, i Carabinieri trovavano ancora l’uomo che armeggiava con degli arnesi sulla porta della casa, che si scopriva essere quella della ex compagna, che ormai perseguitava da lungo tempo. Infatti lo stesso, identificato in C.G., 41enne coriglianese, con precedenti per reati contro la persona, era stato più volte sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento all’ex ragazza ed ai luoghi da questa frequentati ed è anche destinatario del provvedimento dell’ammonimento da parte del Questore. Ma tutto ciò non era bastato a far desistere l’uomo da intenti persecutori verso la ragazza e veniva fermato dai militari con ancora addosso un mazzo di chiavi e degli arnesi con cui aveva tentato verosimilmente di aprire l’abitazione della donna. Lo stesso tentava di giustificarsi, ma erano evidenti gli elementi di reità a suo carico, aggravati dalle reiterate condotte similari che l’uomo aveva tenuto in passato nei confronti della ragazza.

Portato in caserma e dopo gli accertamenti di rito, veniva tratto in arresto per i reati di atti persecutori e tenta violazione di domicilio aggravati e d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata dal Dott. Eugenio Facciolla, veniva ristretto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di convalida da parte del Gip

In data odierna il Tribunale Monocratico di Castrovillari, dopo aver esaminato tutte le risultanze in suo possesso, nonché gli atti redatti dai Carabinieri, convalidava l’arresto e disponeva nei confronti dell’uomo la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Santa Maria del Cedro, successo per il festival Beach volley
 
Diamante, disturbatori al concerto dei New Trolls
 
Scalea, selfie e autografi con Angelo Famao, star di You Tube
 
Scalea, il discorso del generale Paticchio ai militari della Compagnia - VIDEO
 
Scalea, visita del generale Paticchio, comandante regionale dell'Arma
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.