Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun14102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano, omicidio stradale: in libertà il giovane indagato

Corigliano Rossano, omicidio stradale: in libertà il giovane indagato

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 20 giu. - Si sono attenuate le esigenze cautelari a carico di Rosario Docimo, il giovane di 23 anni, di Corigliano Rossano, accusato di omicidio stradale aggravato. Come è noto, nei giorni scorsi, è deceduto in seguito all'impatto con l'automobile, Banna Jallow, 18enne gambiano. Rosario Docimo, al termine di un lungo interrogatorio, e inchiodato dalle evidenti prove sull'auto, aveva ammesso le sue responsabilità.

Ha risposto anche alle domande del Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Castrovillari, alla presenza dell'avvocato di fiducia, Gisella Santelli. Non essendoci più il pericolo di fuga, la possibile reiterazione del reato, e la possibilità di inquinamento delle prove, il Gip ha rimesso in libertà il 23enne dopo aver posto sotto sequestro l'Alfa Romeo e dopo aver ritirato la patente all'indagato. I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, dopo serrate indagini, erano giunti all'arresto di Rosario Docimo. Come è emerso nel corso delle indagini, il giovane, dopo l'impatto era fuggito, ma nel corso dell'interrogatorio avrebbe anche riferito di essere tornato sul posto, quando ormai l'ambulanza aveva già recuperato il ferito per trasportarlo all'ospedale di Rossano dove è deceduto poco prima della mezzanotte. Tutto è avvenuto nella notte del 14 giugno, sulla trafficata strada Statale 106 Radd. all’altezza dello svincolo del porto di Corigliano. Banna Jallow è stato centrato in pieno dall'auto mentre percorreva in bicicletta quel tratto di strada, già oggetto di numerosi incidenti stradali e privo di illuminazione.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.