Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom08122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano, droga nel parcheggio dei Portali: un arresto

Corigliano Rossano, droga nel parcheggio dei Portali: un arresto

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 23 giu. - Il personale della polizia giudiziaria e della squadra volanti del Commissariato di Corigliano-Rossano, ha tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, Z.F. 57 anni, del posto. L'uomo è stato sorpreso mentre confezionata delle dosi di marijuana in un'area nel parcheggio esterno del centro commerciale i Portali di Corigliano-Rossano, capannone destinato al deposito degli attrezzi per le pulizie esterne al suddetto centro commerciale.

A seguito della perquisizione nel capanno e nell'abitazione del dipendente di una ditta di pulizie sono stati sequestrati circa 50 grammi di marijuana già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento. Il 57enne, con precedenti penali e di polizia specifici, per come disposto dal Pm di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari diretta dal Procuratore Capo Eugenio Facciolla,è stato tratto in arresto e scarcerato secondo quanto prevede la normativa. 

Nei giorni scorsi, inoltre, è stato denunciato in stato di libertà un 44enne per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di marijuana ai fini dello spaccio. L'uomo avrebbe tentato di investire gli operatori di polizia intervenuti, per sottrarsi al controllo.

DENUNCIATI DUE SOGGETTI RESPONSABILI DI TRUFFA

Nel primo caso è stato segnalato un 32 enne residente in provincia di Cagliari per il reato consumato in danno di un cittadino residente in Corigliano-Rossano truffato, dopo essere stato tratto in inganno, con un annuncio online che presentava la vendita di un telefono cellulare, ed avendo versato la quota di € 90,00 su carta Poste Pay indicata, senza mai ricevere l’oggetto acquistato.

Nel secondo caso è stato denunciato un trentottenne residente a Cosenza per aver truffata online un ragazzo residente a Corigliano-Rossano, che dopo essere stato tratto in inganno, con annuncio online per vendita macchina fotografica, effettuava un versamento di € 490,00 su carta Poste Pay senza poi ricevere l’oggetto acquistato. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.