Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom18082019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano, omicidio Barbieri: due fermi della polizia - I nomi

Corigliano Rossano, omicidio Barbieri: due fermi della polizia - I nomi

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 18 gen. - Eseguiti nella notte dalla Polizia del commissariato di Rossano due fermi per indiziati di delitto. Le indagini della Polizia riguardano l'omicidio di Antonio Barbieri avvenuto nei giorni scorsi nel centro urbano di Rossano. I provvedimenti di fermo sono stati emessi nei confronti di Cristian Filadoro, già noto alle forze dell'ordine, 27 anni, probabile esecutore materiale dell’omicidio. e Vincenzo Fornataro di 32 anni, anch’egli con precedenti alle spalle, coriglianese, complice di Filadoro.

Antonio Barbieri, 26 anni, era stato raggiunto da due colpi di pistola calibro 7,65 che lo avevano mandato in coma. Si trovava all'interno della sua Mercedes, con targa tedesca. L'auto era parcheggiata in via Bruno Buozzi, in contrada Petra, sabato sera, intorno alle 20. Il corpo di Barbieri era riverso sullo sterzo dell'auro e i fori dei proiettili erano ben visibili sulla nuca dell'uomo che è successivamente deceduto all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza.

Le indagini sono condotte dalla polizia del locale commissariato e coordinate dal sostituto procuratore di Castrovillari Giovanni Tedeschi. In mattinata si terrà una conferenza stampa sui particolari del fermo dei due indagati. Le ipotesi degli ultimi giorni facevano ritenere che si potesse trattare di un delitto per questioni di natura privata, non legato alla criminalità organizzata. Si tratterebbe di questioni di natura passionale.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.