Corigliano Rossano, 'Last minute': proseguono gli interrogatori

CORIGLIANO ROSSANO – 25 gen. - Per l'operazione denominata “Last Minute” è comparso, fra gli altri, davanti al Gip, il 39enne rossanese Gianluca Misuraca, difeso di fiducia dall’avvocato Aldo Zagarese. L'interrogatorio di garanzia si è svolato presso il Tribunale di Monza per delega perchè Misuraca risiede in quella zona.

L’indagato, ha risposto a tutte le domande negando gli addebiti in merito ad entrambi i capi di imputazione che gli si contestano e che sono relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti. A Misuraca infatti vengono attribuiti dall'accusa due episodi di detenzione ai fini di spaccio di erba e cocaina. Rimessi gli atti al competente Gip di Castrovillari, la difesa si prepara ad avanzare istanza di riesame dinanzi al Tribunale della Libertà di Catanzaro. Gianluca Misuraca è attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per effetto dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Castrovillari, notificata lo scorso lunedì 21 gennaio dai Carabinieri, nell’ambito della vasta operazione “Last Minute”, che ha portato all’arresto di 17 persone. Davanti al Gip. Martino, per l’interrogatorio nel carcere di Castrovillari, sono comparsi: Giovanni Spataro, Leonardo Jonni Bevilacqua, Francesco D’Amati, Nicola Damiano Marotta, Rocco e Pietro Milito, Leonardo Abbruzzese, Francesco Orsino e Giovanni Arturi. Tutti i difensori hanno preannunciato di ricorrere al tribunale della libertà per ottenere misure cautelari più leggere per i rispettivi assistiti. Del collegio difensivo fanno parte, fra gli altri: Rossana Cribari, Antonio Pucci, Francesco Nicoletti, Rosetta Rago, e Lucio Esbardo. 

IL SERVIZIO VIDEO SULL'OPERAZIONE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.