Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Sab25052019

Ultimo Aggiornamento:06:26:41

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano cocaina pura nel tronco di un ulivo: un arresto

Corigliano Rossano cocaina pura nel tronco di un ulivo: un arresto

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

CORIGLIANO ROSSANO – 11 mar. - I Carabinieri della Compagnia di Corigliano nelle ultime 48 ore hanno tratto in arresto una persona per detenzione di cocaina pura, controllato oltre 50 veicoli e 100 persone, ispezionato unitamente a personale dell’Ispettorato nazionale del lavoro tre diversi esercizi commerciali notturni.

Alle prime luci di sabato scorso i carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato un uomo, G.G. Di 56 anni, cosentino, ma residente da tempo a Corigliano per detenzione di cocaina. Gli uomini dell’Arma, dopo essersi appostati per diverso tempo fuori dall’officina dell’uomo sita nello scalo coriglianese, hanno notato che nel cortile vi era un unico grande albero di ulivo, vigilato da un pitbull, che era stato legato dall’uomo proprio al fusto della pianta. Il blitz degli uomini della Sezione operativa, con minuziosa ispezione, all'apertura dell'officina. I primi controlli sono stati effettuati all’interno del locale-officina, successivamente nel cortile, presidiato dal cane da guardia. I militari hanno chiesto al meccanico di spostare il cane in altro luogo. Nei pressi dell'albero di ulivo, il “bottino” finemente nascosto.

All’interno del tronco dell’ulivo, in un incavo naturale, l’uomo aveva nascosto un guanto in lattice blu, della stessa tipologia di quelli trovati nell’officina, con all’interno tre involucri di cocaina ancora grezza del peso totale di circa 20 grammi. Accanto all’albero, un altro tronco reciso, al cui interno c'era della terra smossa. Ritenendo vi potesse essere qualcosa nascosto anche lì, i militari hanno iniziato a smuovere il terriccio e poco dopo hanno trovato un tubo in plastica arancione, di quelli usati per i bagni, della stessa tipologia di altri pezzi rinvenuti sul bancone dell’officina dell’uomo, con all’interno un barattolo in vetro contenente frammenti grezzi di cocaina pura per un totale di circa 35 grammi ed un bilancino di precisione per la pesatura della sostanza. Tutto è stato sottoposto a sequestro penale e gli accertamenti con i reagenti hanno acclarato che si trattava di cocaina ancora da tagliare e quindi da immettere nel mercato locale per un peso totale di circa 55 grammi. L’uomo, G.G., 56enne, con diversi precedenti alle spalle, è stato tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, così come concordato con la Procura della Repubblica di Castrovillari, coordinata da Eugenio Facciolla. E' stato tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari per essere giudicato dall’Autorità giudiziaria con rito direttissimo.

I CONTROLLI DEL FINE SETTIMANA

Nelle notti di venerdì e sabato, inoltre, sono scattati diversi controlli alla circolazione stradale e sono stati eseguiti rafforzati posti di controllo allo Scalo di Corigliano, a seguito dei quali sono stati controllati oltre 50 veicoli, comminate 7 sanzioni al Codice della Strada e denunciati penalmente all’autorità giudiziaria due soggetti per guida in stato di ebbrezza alcolica, poiché trovati con tassi alcolemici altissimi: ad un uomo di Trebisacce è stata riscontrata una presenza di alcool nel sangue pari ad 1,8 g/l, mentre ad un coriglianese 1,51g/l. Oltre alla denuncia, per entrambi, è scattato il sequestro del veicolo.

Infine quella di venerdì è stata anche una nottata di controlli agli esercizi pubblici degli uomini dell’Arma unitamente al personale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro: sono stati controllati locali notturni, pub e ristoranti; diverse le irregolarità riscontrate sul lavoro sommerso.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, fra poco più di un mese arriva la nave Amerigo Vespucci
 
Scalea, conclusa la XIII edizione del festival degli scacchi
 
Maierà, Affari in famiglia: gli arresti, i particolari - VIDEO
 
Maierà, Affari in famiglia: conferenza stampa - VIDEO
 
Una famiglia di cinghiali avvistata a Scalea - VIDEO
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.