Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar15102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Ionio Ionio News Cronaca Corigliano Rossano, follia: fermati un giustiziere e un lanciatore di pietre

Corigliano Rossano, follia: fermati un giustiziere e un lanciatore di pietre

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 7 ago. - Una mattinata particolare per i carabinieri della compagnia di Corigliano, coordinati dal capitano Cesare Calascibetta. Bloccato dai militari un personaggio che è stato definito il “giustiziere”. Fermato anche uno straniero che è andato in escandescenza lanciando sassi contro le auto.

Un gran bel da fare per i militari. Il personaggio che è stato ribattezzato il “giustiziere”, settantenne, aveva con sé un tesserino delle forze dell'ordine falsificato. Avrebbe dovuto far parte dell’anticrimine. Camminava con tanto di pistola giocattolo, alla quale aveva tolto il tappo rosso. L'uomo nella mattinata, in contrada Insiti, ha anche minacciato alcune persone. Da quanto si è appreso ha anche sfoderato la pistola a salve. La notizia di quella “strana” presenza è giunta ai carabinieri. Ne è nato un inseguimento al giustiziere che viaggiava in motorino. L'uomo è stato bloccato dai militari. Sono stati recuperati, l'arma a salve e il falso tesserino. E' stato proprio il settantenne a definirsi “giustiziere”. L'uomo è stato denunciato a piede libero. E' accusato di minaccia ed usurpazione di titolo. 

L'altra vicenda, invece, riguarda un extracomunitario di nazionalità nigeriana. Allo scalo di Corigliano, in via Grazia Deledda, l'uomo di colore, in evidente stato di alterazione, lanciava pietre contro le automobili di passaggio. Si presuppone che si trovasse in un momento di alterazione dovuta forse all'assunzione di sostanze stupefacenti. Lo straniero è stato fermato dai carabinieri e trasportato al pronto soccorso, probabilmente per la formulazione di un trattamento sanitario obbligatorio.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.