Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Dom24022019

Ultimo Aggiornamento:07:29:05

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Istituzionale Corigliano, corso di sicurezza nella balneazione

Corigliano, corso di sicurezza nella balneazione

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

CORIGLIANO – 16 mag. - Si è tenuta nella sala riunioni della Stazione marittima di Corigliano una giornata di approfondimento sulla sicurezza della balneazione e della navigazione, frutto della sinergia tra la Guardia costiera, la Società nazionale di salvamento, la Fiba-Confcommercio e operatori subacquei di Cariati. Al convegno hanno partecipato anche gli studenti delle ultime classi dell’Istituto d’istruzione superiore “Nicholas Green” diretto da Antonio Alesina.

Il Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata, Antonio D’Amore, aprendo i lavori, ha ringraziato per i contributi Vincenzo Farina, responsabile della sezione Alto Jonio della Società nazionale di salvamento e vice presidente nazionale della Federazione italiana imprese balneari Confesercenti e Domenico Nigro Imperiale, responsabile di un noto diving di Cariati e referente territoriale di Confcommercio, nonché gli studenti del corso per operatore del mare del “Nicholas Green” presenti con i docenti. Dopo aver illustrato ai partecipanti l’organizzazione del soccorso in mare della Guardia Costiera a livello nazionale il personale militare della Capitaneria di porto ha illustrato i sistemi di monitoraggio e controllo del traffico marittimo e per la sicurezza della navigazione, sui quali si è soffermato l’interesse dei ragazzi presenti.

Il responsabile del salvamento la società ha esaminato l’importanza della professione di bagnino di salvataggio, professionista del soccorso altamente specializzato in grado di organizzare e gestire l’emergenza sulle spiagge ed il primo soccorso, fornendo ai presenti raccomandazioni operative. Da ultimo, con l’ausilio di filmati e video, i presenti sono stati sensibilizzati sull’importanza della posidonia oceanica per la tutela dell’ambiente marino e la prevenzione dell’erosione costiera, la sicurezza in mare dei subacquei, la prevenzione degli incidenti causati da eliche di natanti. Le domande degli studenti presenti hanno spaziato su tanti argomenti del settore marittimo fino alla pesca.

I docenti del Nicholas Green hanno ringraziato la Guardia Costiera per le iniziative messe in campo per la crescita delle attività marittime finalizzate alla maggiore sicurezza della balneazione e della navigazione, con un proficuo scambio di idee sui miglioramenti per rendere ai fruitori del mare le vacanze sicure e serene. L’evento la consentito a tutti i partecipanti di consolidare e rafforzare la sinergia e l’unità di intenti finalizzate a garantire durante la stagione estiva la sicurezza dei bagnanti, della balneazione, della navigazione.

Per tutti si è ricordato che il numero per le emergenze in mare è il 1530, attivo 24 ore su 24.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Diamante, porto: conferenza stampa del sindaco Sollazzo
 
Scalea, cicloturismo: presentata la II Granfondo Terùn
 
Reggio Calabria, i carabinieri ieri del Nas sequestrano una struttura sanitaria
 
Scalea, Liceo progetto di alternanza scuola- lavoro a Malta
 
Castrovillari, operazione "Last minute” nella sinaritide
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.