Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Gio27072017

Ultimo Aggiornamento:04:22:07

Indietro Ionio Ionio News Politica Corigliano, attivato il Circolo dell'Ambiente, coordinatore Licciardi

Corigliano, attivato il Circolo dell'Ambiente, coordinatore Licciardi

  • PDF

CORIGLIANO – 17 apr. - E’ nato a Corigliano Calabro un nuovo Circolo dell’Ambiente. Ne dà notizia l'avvocato Pietro Algieri, coordinatore della provincia di Cosenza. A guidare il circolo sarà il coordinatore dell’area Corigliano-Rossano, Pierangelo Licciardi, fresco di nomina. Il Circolo è aperto ai contributi e a tutte le forme di collaborazione. Inizia anche la campagna tesseramenti per condividere, e portare avanti insieme, la “battaglia di civiltà". Il Circolo di Corigliano intende aprire un dialogo continuo con l’amministrazione comunale, e in particolare con l’assessorato all’Ambiente.

Il coordinatore locale del circolo, Pierangelo Licciardi, trentenne di Corigliano Calabro, ha ricevuto la nomina nei giorni scorsi da parte del presidente Regionale, Francesco Tetro, dopo la laurea in scienze politiche a Bologna attualmente lavora come ispettore amministrativo delle agenzie Unipol Sai Calabria. «Auguro buon lavoro al neo coordinatore che ora deve confrontarsi con un territorio da risanare – ha dichiarato Francesco Tetro - in linea con lo spirito dell’associazione sono essenzialmente due i punti cruciali su cui vale la pena concentrarsi sin da subito: il depuratore comunale, essenziale non soltanto a livello sanitario ma anche per la filiera turistica, e la bonifica di fiumi e torrenti». Questioni importanti per l'ambiente della cittadina jonica.

«E’ fondamentale istituire un punto di riferimento per le tematiche ambientali in un territorio così vasto e così rilevante sia a livello naturalistico che economico come quello della sibaritide – ha aggiunto il coordinatore provinciale di Cosenza Pietro Algieri – sono certo che il neo coordinatore saprà valorizzare al meglio l’area urbana di Corigliano Calabro. Tutta la zona di Sibari offre infatti aree verdi e posti incantevoli che devono essere preservati. Su tutto vogliamo focalizzare la nostra attenzione su una battaglia di civiltà: l’educazione ambientale». Il coordinatore Algieri ha fortemente scommesso sulla figura di Pierangelo Licciardi. Nella missione del nuovo Circolo è prevista la promozione di iniziative per la conservazione del paesaggio, il rispetto del decoro urbano e la sensibilizzazione verso l'educazione civica, sollecitando istituzioni ed enti locali. Grato per il nuovo impegno che lo attende, il coordinatore Licciardi ha fatto presente come «sia necessario per la città di Corigliano, che vive un periodo storico di notevoli difficoltà, intervenire in modo concreto con strumenti di risanamento e rigenerazione per edifici e contesti naturali della zona, spesso in gravi condizioni di sofferenza». Tra gli impegni immediati, ha fatto sapere Licciardi: «Il funzionamento e l’efficienza del depuratore pensando soprattutto alle acque di balneazione e la messa in sicurezza degli alvei delle fiumare guardando anche alle recenti esperienze alluvionali e a quello che può accadere se il territorio viene lasciato al degrado».

Il presidente Tetro, complimentandosi con Algieri per l’ottimo lavoro che sta portando avanti, ha rilevato come “adesso non ci si debba fermare qui. I prossimi passi sono un ulteriore ampliamento della squadra dei Circoli e il rilancio della tutela ambientale calabrese: presto credo sarà possibile annunciare delle novità per Catanzaro e Crotone. Infine sono in programma due importanti convegni: uno a Castrovillari dove si parlerà di dissesto idrogeologico, gestione dei rifiuti e salvaguardia delle aree più pregiate del nostro territorio che non dimentichiamocelo contempla il parco nazionale del Pollino; e un altro proprio a Corigliano dove che al centro avrà la riqualificazione dell’area degli scavi di Sibari e le strategia di resilienza messe in campo specie dopo l’alluvione che due anni fa colpì duramente la città”. Il Circolo di Corigliano-Rossano è aperto a contributi e a tutte le forme di collaborazione; inizia anche la campagna tesseramenti per condividere, e portare avanti insieme, questa “battaglia di civiltà".

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Praia a Mare, a Fiuzzi uno strano fenomeno di smottamento marino
 
Scalea, in fiamme due furgoni: sfiorata la tragedia
 
Scalea, incendio al centro storico minaccia le abitazioni
 
Scalea, la processione della Madonna del Carmelo nel centro storico
 
Scalea, le suggestive immagini della processione per la Madonna del Carmelo

SCALEA - 17 lug. - IL VIDEO - Le suggestive immagini della processione della Madonna del Carmelo, protettrice di Scalea. La statua attraversa le vie del centro storico.

LE IMMAGINI DELLA PROCESSIONE NEL CENTRO STORICO


Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.