Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Lun11122017

Ultimo Aggiornamento:04:21:32

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Politica Corigliano, Dima: nella sibaritide una zona economica speciale

Corigliano, Dima: nella sibaritide una zona economica speciale

  • PDF

CORIGLIANO – 8 ago. - Una zona economica speciale, nella Sibaritide. L’ex parlamentare, assessore all’Agricoltura e sottosegretario alla presidenza della Regione, Giovanni Dima invoca l’intervento programmato dal governo, nell’ambito del “Decreto Sud”, teso a sostenere l’impresa. «Con questa misura economica che vuole favorire la crescita economica nel sud Italia, anche grazie a benefici fiscali e amministrativi – afferma Giovanni Dima - la Piana di Sibari potrebbe rilanciarsi dopo anni di grave depressione economica. Altre aree della nostra regione stanno mostrando grande interesse verso le Zone economiche speciali (Zes), e tra queste il porto di Gioia Tauro.

Ed allora perché non mettere al centro degli interessi anche l’unico porto della provincia di Cosenza?». Il porto di Corigliano potrebbe essere al centro della Zes. «Credo sia doveroso che la classe dirigente locale – afferma Giovanni Dima – quella regionale e quella nazionale prendano in debita considerazione questa possibilità. Altre iniziative del genere stanno sviluppandosi in Calabria, quindi non vedo perché non possa insediarsi una Zes in questo territorio, anche e soprattutto in un quadro territoriale che potrebbe vedere a breve la “nascita” della terza più importante città della nostra regione». Dima invita i governi, a tutti i livelli ,a sostenere con forza l’istituzione di una Zona economica speciale nella Sibaritide, facendo particolare attenzione al porto di Corigliano.

«Rimane in attesa di sviluppare tutte le grandi potenzialità che insistono nello scalo, oltre all’utilizzo peschereccio e migratorio con i continui sbarchi. Il porto di Corigliano ha immense potenzialità commerciali e turistiche e con la nascita di una Zes in loco si potrebbe rivitalizzare tutto il volano economico comprensoriale, dall’import-export, alle rotte commerciali, oltre alla pesca ed il turismo d’altura e diportistico. Dopo una fase di definizione amministrativa del porto con l’istituzione della dogana, l’elevazione a Capitaneria di porto, gli uffici di fitopatologia regionale, dell’Autorità portuale, il distaccamento di Polizia e dei Vigili del Fuoco, che fine ha fatto l’ipotesi di un nuovo piano regolatore portuale?

E quando partiranno i lavori per la banchina crocieristica? Ecco perché – afferma Dima – mi rivolgo anche al sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, affinché si esprima chiaramente e con maggiore impegno verso la Sibaritide. Dal canto loro i due sindaci di Corigliano e Rossano, Giuseppe Geraci e Stefano Mascaro, impegnati nel processo di fusione in atto non credo debbano sottrarsi all’apertura di un dibattito sul tema».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Paola, l'istituto alberghiero festeggia i suoi cinquant'anni
 
Scalea, 'Cittadini subito': progetto delle scuole del territorio
 
Belvedere, falsi diplomi: interviene Giorgio Franco - IL VIDEO
 
Sant'Ilario dello Jonio,'Fuori dal Comune' 11 impiegati indagati
 
Cosenza, impiegati della Regione Calabria assenteisti
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.