Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo
Raccolta fondi di AssoScalea a favore della ricostruzione dello stabilimento balneare ITACA

Dom19112017

Ultimo Aggiornamento:10:37:26

Indietro Ionio Ionio News Politica Corigliano, conferimento rifiuti, aumentano le tariffe: Geraci protesta con la Regione

Corigliano, conferimento rifiuti, aumentano le tariffe: Geraci protesta con la Regione

  • PDF

CORIGLIANO – 11 ott. - L'aumento delle tariffe per il conferimento dei rifiuti preoccupa diversi sindaci. E' il motivo per il quale il sindaco di Corigliano Calabro, Giuseppe Geraci, ha scritto una lettera al presidente della Regione, Mario Oliverio. “E' con profondo rammarico e costernazione che scrivo per contestare la Delibera con la quale la Giunta regionale ha, di fatto, proceduto a rimodulare la tariffa regionale per il conferimento dei rifiuti urbani 2018”. La richiesta è facilmente intuibile: “Se l’atto amministrativo regionale non sarà oggetto di revisione in melius, se non addirittura, nel contesto in cui viviamo, attanagliato da forte crisi su tutti i fronti, revocato, è facile prevedere tutte le azioni di protesta e di ribellione che non potranno non essere ritenute legittime e giustificate.

Mi auguro, pertanto, che si proceda, con urgenza a rielaborare e rivedere le tariffe, assicurando ai Comuni virtuosi ogni adeguato trattamento per i loro raggiunti risultati”. Per il sindaco Geraci il provvedimento della Regione rischia di provocare reazioni da parte della cittadinanza. “La delibera appare mortificare il notevole sforzo fatto dalla mia Amministrazione che, tra tante difficoltà ormai note, precaria situazione delle casse comunali, opera di risanamento ancora in corso, ecc…, ha avviato, impiegando e reperendo risorse umane ed economiche, una vera e propria campagna di rivoluzione della raccolta differenziata i cui benefici ed esiti ottenuti facevano ben sperare in una consistente riduzione della tassa per gli utenti. Il dover prendere atto, dalla delibera, che nulla sembra essere mutato, se non in peggio, e pur risultando Corigliano tra i comuni, allo stato, più virtuosi, mi pone in una condizione di forte imbarazzo perché, francamente, non saprei come giustificare, a conti fatti, che i sacrifici e gli sforzi a poco sono serviti”.

Nella cittadina jonica la raccolta differenziata è iniziata da tempo allo scalo e da pochi giorni a Scahiavonea. “Oggi che la mia città ha mutato aspetto e volto, che i cittadini hanno risposto in maniera estremamente positiva all’accorato appello di determinarsi per “differenziare” i rifiuti, che i risultati raggiunti sono alquanto esaltanti – afferma infine Geraci - non è possibile fare i conti con una realtà diversa da quella prospettata”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Reggio Calabria, 6 arresti per l'omicidio Canale, dell'agosto 2011 a Gallico
 
Scalea, scacchi: finale nazionale under 16 al torneo riviera dei cedri
 
Scalea, celebrato il 4 novembre: il ricordo dei caduti
 
Scalea, pronto il progetto 'Granfondo terùn Scalea'
 
Reggio Calabria, sequestrata la droga dell'Isis
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.