Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Ven20072018

Ultimo Aggiornamento:08:30:00

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Politica Corigliano, il sindaco conferma: «I nostri conti sono in regola»

Corigliano, il sindaco conferma: «I nostri conti sono in regola»

  • PDF

CORIGLIANO – 11 mar. - Il progetto fusione, da parte dell'amministrazione coriglianese, potrà avvenire con estrema tranquillità. Il sindaco Geraci conferma: «I conti sono in regola». Il consiglio comunale ha consolidato questo dato positivo per la fusione approvando il Bilancio consuntivo 2017 nel quale: “si evince, a chiare lettere, la regolarità di tutte le poste contabili con risultati, a dir poco, eccellenti”. Non poteva mancare la dichiarazione del sindaco Geraci che da tempo sostiene che il processo di fusione debba avvenire nella massima chiarezza e trasparenza.

«E’ con vivissima soddisfazione – ha dichiarato il sindaco Geraci – che ho preso atto della deliberazione del consiglio comunale con la quale è stato approvato il Consuntivo 2017. Un risultato che gratifica l’impegno dell’Amministrazione e degli Uffici finanziari mirato, sin dal 2014, ad affrontare una situazione delle casse municipali alquanto deficitaria e assai critica». Secondo quanto è emerso nel consiglio comunale il periodo di crisi finanziaria sarebbe ormai terminato e questo è un buon traguardo per affrontare con serenità il processo di fusione ormai alle porte. «Questo importante traguardo – prosegue Geraci – raggiunto con molto anticipo rispetto alla scadenza del 30 aprile, certifica, in maniera compiuta e veritiera, che la nostra situazione finanziaria è notevolmente migliorata e, per dirla in soldoni, i conti sono in perfetta regola. Infatti, al 31 dicembre scorso, il fondo cassa presenta un attivo di oltre 4 milioni di euro con un risultato di amministrazione che, rispetto all’anno precedente, è aumentato di oltre 5 milioni. Il disavanzo straordinario generato nel 2015 di oltre 20 milioni di euro e soggetto al riaccertamento straordinario imposto dalla contabilità armonizzata, si è ridotto a soli 3.590.525 euro, risultando assorbito per oltre l’80% nei soli esercizi 2016/2017.

Anche i residui attivi e passivi, soggetti ad un’accurata procedura ricognitiva e grazie ai provvedimenti adottati dai responsabili di settore, sono notevolmente ridotti. Infatti dal 2012 ad oggi quelli attivi sono diminuiti di oltre 33 milioni di euro mentre i passivi di oltre 46 milioni. L’indebitamento dell’Ente, poi, è considerevolmente diminuito attestandosi a circa 28 milioni. Posso dire, quindi – conclude il sindaco – che i nostri sacrifici e il nostro impegno, a fronte di una situazione che si palesava disastrosa, sono serviti a qualcosa e, con orgoglio, posso affermare che la nostra Città si presenterà al Commissario per la fusione con i conti in perfetta regola e con bilanci risanati». Il sindaco ha voluto ringraziare, “con affetto e riconoscenza”, l’assessore alle Finanze, Mauro Stellato; il responsabile finanziario, Giovanni Santo; tutti i responsabili dei settori e i dipendenti: «Per avere fattivamente collaborato per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dall’Amministrazione comunale, pur tra tante difficoltà e problematiche.

Un doveroso ringraziamento lo porgo, infine, alla Fondazione TrasParenza e al prof. Ettore Jorio per il validissimo e insostituibile supporto reso in questi anni e che ha contribuito, in maniera determinante, alla soluzione di problemi che apparivano insuperabili». Il Consiglio, su proposta e relazione dell’assessore all’Urbanistica, Raffaele Granata, ha deliberato, all’unamità, la presa d’atto della variante al progetto per la realizzazione dell’ospedale unico della Sibaritide che permetterà l’avvio dei lavori.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, il campionato italiano giovanile U16 di Scacchi
 
Appalto amico: il capitano Magliulo parla delle cooperative
 
Buonvicino, Maierà: 'Appalto amico': la conferenza stampa
 
Palizzi, arrestati dai carabinieri sindaco e due consiglieri - VIDEO
 
Diamante, Il porto in Procura. Parla il senatore Magorno
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.