Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mer12122018

Ultimo Aggiornamento:11:38:24

Pubblicità:
Indietro Ionio Ionio News Politica Corigliano Rossano, torna l'idea della città della sibaritide

Corigliano Rossano, torna l'idea della città della sibaritide

  • PDF

CORIGLIANO ROSSANO – 9 ago. - Torna a far capolino l'idea iniziale, sostenuta da alcuni, fra i quali l'ex sindaco di Corigliano, Giuseppe Geraci, di realizzare la città della sibaritide. Per raggiungere tale obiettivo, bisognerebbe inserire nel progetto anche il territorio di Cassano Jonio. La “città della sibaritide”, in teoria potrebbe essere una grande realtà, quasi al pari dell'area metropolitana di Reggio Calabria.

Un territorio che raccoglierebbe una vasta gamma di attività commerciali, ma anche di infrastrutture. Ovviamente, nei progetti, la città della sibaritide potrebbe apparire come una grande opportunità; ma, bisognerebbe poi verificare nella pratica, quanto la realizzazione di un tale progetto possa stare in piedi senza traballare, come avviene, in alcuni casi, per la città di Corigliano Rossano che, ancora, ha difficoltà a trovare una dimensione urbana unica. I problemi ci sono, e sono tanti. Molti vengono segnalati costantemente; altri, ancora sono spesso nell'agenda dei commissari. U un possibile “allargamento” della fusione è recentemente intervenuto il movimento Italia del Meridione.

“In questa fase storica molto particolare di post-fusione tra Corigliano-Rossano – scrive il commissario, Pamela De Patto - assume a pieno titolo il valore di un’azione strategica quello di ampliare il percorso di fusione ad altri comuni come Cassano all’Ionio. Ciò non solo perché tende a favorire dinamiche di sviluppo eliminando cosi elementi di arretramento, ma ridisegna anche nuovi confini territoriali e nuove prospettive di sviluppo”. L'affrettata conclusione del referendum fra Corigliano e Rossano, come è noto, ha generato un po' di confusione e non si è avuto il tempo di riflettere su una soluzione ragionata della fusione, compresa l'ipotesi di inserire Cassano Jonio nel più ampio progetto.

Secondo Italia del meridione: “Ampliare questo percorso anche a Cassano attraverso il compimento di tutti i passaggi necessari a livello legislativo, significherebbe ridare senso e significato alla storia, soprattutto se si fa riferimento a Sibari come una delle maggiori colonie della Magna Grecia. Elevarla a città metropolitana, per l’area della Sibaritide equivarrebbe ad una “Rinascita”, che possa veder coniugare: bellezza, turismo, storia, identità e culture. Tali caratteristiche si completerebbero in una prospettiva dialettica, armonica e differente. La Calabria con la città Metropolitana di Sibari, al Centro del mediterraneo, si candiderebbe ad essere una delle città più competitive e dinamiche di tutto il meridione d’Italia. Aprire un tavolo di confronto sulla futura Città metropolitana di Sibari con tutti i cittadini, le associazioni e le parti sociali risulta sin da subito necessario al fine di cogliere quelle opportunità che mai più si ripresenteranno”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, inaugurata la sede della Guardia costiera
 
Diamante, in fiamme uno stabilimento balneare - VIDEO
 
Scalea, presentati in comune i progetti del Servizio civile
 
Cosenza, 'Scacco al cavallo' furti d'auto e ricettazione: 18 misure cautelari
 
Catanzaro, sanità, politica e 'ndrangheta: le intercettazioni di 'Quinta bolgia'
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.