Miocomune.it

La tua informazione locale

Ven15112019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Diamante, spaccio di droga: ai domiciliari l'elettricista

Diamante, spaccio di droga: ai domiciliari l'elettricista

  • PDF

DIAMANTE – 3 ott. - Il Gip di Paola, nella giornata odierna, accogliendo l’istanza degli avvocati Francesco Liserre e Biagio Ricca, ha scarcerato l’elettricista diamantese accusato di spaccio di ingente quantitativo di sostanza stupefacente, disponendone gli arresti domiciliari presso la sua abitazione. A seguito dell’udienza di convalida celebratasi in carcere, l’uomo, alla presenza degli avvocati Francesco Liserre e Biagio Ricca, dinanzi al Gip, si era avvalso della facoltà di non rispondere.

Nella mattinata odierna, tuttavia, in accoglimento delle tesi difensive, il Gip di Paola ha disposto la scarcerazione dell’indagato in attesa del processo. Circa un mese fa, a seguito di un’operazione congiunta dei Carabinieri di Scalea e Diamante, con il supporto delle unità cinofile di Vibo, era stato rinvenuto, nell’abitazione dell’indagato, un notevole quantitativo di sostanze stupefacenti di diversa natura. In particolare, soprattutto a seguito dell’intervento dei cani delle unità cinofile, erano stati sequestrati oltre due chili di hashish e marijuana, e circa mezzo chilo di cocaina mista a mannite, quest’ultima notoriamente utilizzata quale sostanza da taglio della droga.

Oltre a tale significativo quantitativo, erano stati rinvenuti, nella disponibilità dell’elettricista, bilancini e banconote per circa ventimila euro. Probabilmente, l’importante quantitativo di stupefacente era destinato a rifornire le principali piazze di spaccio dell’alto Tirreno cosentino.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.