Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar15102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Cetraro, omicidio Giordanelli: Di Profio confessa in aula

Cetraro, omicidio Giordanelli: Di Profio confessa in aula

  • PDF

CETRARO – 17 nov. – In aula il processo per il delitto della dottoressa Annalisa Giordanelli. L'assassino, Paolo Di Profio, individuato nell'immediatezza dei fatti dai carabinieri della Compagnia di Paola, ha già confessato di essere stato l'autore del brutale omicidio e il delitto, per ammissione dello stesso Di Profio, è avvenuto mentre era imbottito di alcool e cocaina. L'avvocato Sabrina Mannarino che difende l'infermiere cetrarese ha fatto richiesta del rito abbreviato condizionato da perizia psichiatrica. Richiesta rigettata dal giudice. Alla prossima udienza si deciderà sulla formula del processo, ordinario o abbreviato.

I familiari della professionista cetrarese, assistiti dagli avvocati Mimmo Bruno, per Serena Giordanelli, moglie dell’infermiere e sorella della vittima, Franz Caruso, per il marito della dottoressa uccisa, Alfonso Munciguerra, per la madre, e Vito Caldiero, per l'altra sorella, si sono costituiti Parte civile.

LA CONFERENZA STAMPA DEL PROCURATORE

IL SERVIZIO SUL FATTO DI CRONACA

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.