Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun27012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Maratea, incendio al porto: esercitazione complessa

Maratea, incendio al porto: esercitazione complessa

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 3
  • Succ.

MARATEA – 13 dic. - Si è svolta questa mattina nel porto di Maratea, all’altezza della banchina del molo nord, un’esercitazione complessa, durante la quale è stato simulato un incendio a bordo di una imbarcazione da diporto ormeggiata in porto. Pianificata e coordinata dall’Ufficio circondariale marittimo, ha visto impegnati, oltre al personale della Guardia Costiera (pattuglie a terra e la motovedetta a mare), anche tre mezzi dei Vigili del Fuoco di Lauria, una pattuglia dei Carabinieri di Maratea, il servizio Protezione Civile del Comune e un’autombulanza della Croce Rossa Italiana. L’operazione si è svolta secondo le direttive contenute nel vigente piano antincendio portuale, importante strumento di difesa in caso di emergenze.

L’esercitazione rappresenta un momento di confronto importante per un porto e l’occasione è stata utile per testare i tempi di reazione e le modalità di intervento dei vari Enti coinvolti, considerando anche la conformazione della viabilità esistendo un’unica strada per accedere al porto e gli eventuali imprevisti a cui si può incorrere durante la percorrenza della stessa.

Durante l’incendio è stato simulato anche l’infortunio di un diportista, con intervento dell’ambulanza della Cri, il cui personale paramedico, coaudiuvato dai Vigili del Fuoco, ha avuto modo di provare un trasbordo, con barella, da una imbarcazione, operazione non sempre semplice e agevole. Nel corso dell’evento ogni attività in porto è stata sospesa ivi compresa l’entrata e l’uscita dei natanti. Numerosi i fruitori del porto che si sono soffermati ad assistere all’evento, tra cui le classi dell’Istituto Nautico di Maratea, per un totale di circa 60 alunni, che hanno osservato le operazioni e poi partecipato al debrifing, ponendo domande e mostrando tanta curiosità ed attenzione.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.