Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom19012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Scalea, proseguono le ricerche di Dante Dalia, scomparso giovedì

Scalea, proseguono le ricerche di Dante Dalia, scomparso giovedì

  • PDF

SCALEA – 5 feb. - Quella di ieri è stata una giornata intensa dedicata alla ricerca di Dante Dalia, l'uomo di 86 anni, originario di Mondragone in provincia di Caserta, scomparso da giovedì sera. Come sempre avviene in questi casi, nelle prime ore si effettuano le prime ricerche nei luoghi abituali e lontano dai riflettori nella speranza che l'anziano disperso possa essere ritrovato nelle vicinanze dell'abitazione. Per Dalia, però, così non è stato. Le prime ricerche attivate dai carabinieri della Compagnia di Scalea, con la collaborazione di numerosi volontari e dei rappresentanti dell'Anpana, hanno dato esito negativo.

Si è passati così al secondo stadio. I militari della Compagnia di Scalea, coordinati dal capitano Alberto Pinto, hanno effettuato ricerche più approfondite. Sono stati impiegati i cani molecolari, gli animaliche riescono a captare le tracce dei dispersi e a seguirle fino al punto dove riescono con il potente olfatto. Alle ricerche collaborano anche i volontari dell'Anpana, la Protezione civile di Scalea, Prociv Italia, e i Falchi del Pollino di Santa Domenica Talao Non è impossibile che l'uomo abbia fatto un percorso del genere.

Sono due i luoghi dove si hanno maggiori riscontri della possibile presenza: l'ufficio postale, le tracce erano state rilevate dai cani dell'associazione Anpana; e l'area della Torre Talao, dove ieri si sono soffermati i cani dell'Arma dei carabinieri. Perché Viale Europa, la strada dell'ufficio postale, arriva fino alla zona della Torre Talao. Per questo motivo, i carabinieri hanno chiesto anche la collaborazione della Guardia costiera di Maratea. Dante Dalia, lo ricordiamo, è alto circa un metro e settanta, diverso dalla foto diffusa, l'ultima che i parenti sono riusciti a recuperare. Cammina curvato ed è claudicante. Ha certamente problemi di memoria. Al momento della scomparsa indossava un giubbotto di pelle di colore grigio, pantaloni blu e cappello con visiera blu. Chiunque avesse notizie utili può informare direttamente i carabinieri al 112.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.