Miocomune.it

La tua informazione locale

Sab23112019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Scalea, obbligo di firma per l'uomo fermato dopo il furto in chiesa

Scalea, obbligo di firma per l'uomo fermato dopo il furto in chiesa

  • PDF

SCALEA – 10 feb. - Direttissima per il tortorese di 41 anni fermato in flagranza di reato dalle Forze dell'ordine dopo un furto con scasso nella chiesa della santissimo Trinità. G.V. è stato sottoposto all’obbligo di presentazione giornaliera presso la Polizia giudiziaria, in attesa della prossima udienza fissata per il 17 marzo. Ieri mattina, l'uomo, che si trovava agli arresti domiciliari a Scalea, è stato tradotto dalla Polizia locale della cittadina, al tribunale di Paola dove si è svolta l'udienza di convalida.

L’arresto, operato in flagranza di reato dal personale della Polizia locale è stato convalidato. Nella mattinata di martedì scorso, la pattuglia, dopo aver ricevuto una segnalazione su una persona che era stata notata aggirarsi, in modo sospetto, nell’area della Chiesa della SS.Trinità aveva inseguito G.V. riuscendolo ad individuare e bloccare l'uomo all’interno del parco “Pantano”.

G.V. È accusato di aver sottratto il denaro contenuto nella cassetta per le offerte della chiesa per un totale di circa 100 euro. Successivamente con l’ausilio del personale della locale stazione Carabinieri di Scalea sono state effettuate le operazioni di identificazione e perquisizione.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.