Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mer21022018

Ultimo Aggiornamento:04:02:27

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Paola, arresti e denunce a piede libero tra Paola e San Lucido

Paola, arresti e denunce a piede libero tra Paola e San Lucido

  • PDF

PAOLA – 11 feb. - Durante il fine settimana appena concluso, i Carabinieri della Compagnia di Paola e della Compagnia di intervento operativo del 14° Battaglione Carabinieri di Vibo Valentia, su disposizione del Comando Provinciale di Cosenza, hanno proseguito i servizi di controllo del territorio ad “alto impatto”. Serrati e mirati accertamenti sono stati condotti, con particolare attenzione alle fasce serali e notturne, nell’area urbana ricompresa tra San Lucido, Paola, Fuscaldo, Guardia Piemontese e Cetraro.

Oltre 200 persone e 190 veicoli controllati. Svolte numerose perquisizioni personali, veicolari e domiciliari. Elevata l’attenzione nella prevenzione e repressione delle condotte connesse alla guida in stato di ebrezza alcolica e consumo di sostanze stupefacenti.

Un 36enne di Cetraro, noto alle forze dell’ordine per reati in materia di droga e contro il patrimonio, è stato tratto in arresto in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione della pena detentiva emesso dal locale Ufficio esecuzioni Penali. Il giovane, riconosciuto colpevole del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, dovrà espiare la pena di 7 mesi di reclusione in regime degli arresti domiciliari.

Un 66enne di San Lucido, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto in ottemperanza alla revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emessa dall’Ufficio esecuzioni Penali di Pavia. L’uomo, che dovrà espiare la pena di anni 2 e giorni 15 di reclusione perchè riconosciuto colpevole dei reati di truffa e ricettazione, è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Due giovani di Fuscaldo, un 26enne ed un 27enne, ed un 40enne di Cetraro sono stati deferiti a piede libero per varie violazioni degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale a cui gli stessi sono sottoposti.

In materia di circolazione stradale, nella vasta area sottoposta ai capillari controlli, sono stati tanti i veicoli, 190, e le persone controllate, 200. Nello specifico ambito delle attività di prevenzione delle stragi del sabato sera e di contravvenzione delle condotte di abuso di sostanze alcoliche, soprattutto tra neopatentati e giovanissimi, l’attività di accertamento delle condizioni psico-fisiche dei conducenti è stata svolta impiegando i precursori per lo screening veloce per verificare la positività derivante dall’assunzione di sostanze alcoliche nonché gli etilometri per l’accertamento della guida in stato di ebbrezza alcolica. N. 3 le patenti ritirate per guida sotto l’influenza dell’alcool, con valori accertati compresi tra 1,12 g/l e 1,21 g/l.

N. 60 le infrazioni al Codice della Strada accertate. N. 21 le patenti ritirate per varie violazioni al Codice della Strada e n. 10 i veicoli sequestrati amministrativamente per assicurazione scaduta.

Nell’ambito del contrasto alle condotte previste nel Testo Unico Stupefacenti, due soggetti, uno studente 26enne di Cetraro ed un 47enne di San Lucido, sono stati segnalati alla locale Prefettura – U.T.G. in quanto, a seguito di altrettante perquisizioni personali e veicolari, sono stati trovati in possesso di quantitativi compresi tra n. 1 gr e n. 3 gr di sostanza stupefacente tipo marijuana.

Controllate n. 4 attività di Paola e Cetraro ed identificati n. 40 avventori.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Rende, operazione Cloaca maxima, sei misure cautelari *Aggiornamento
 
Corigliano, turismo venatorio: sequestrati 3000 uccelli; 4 denunce
 
Scalea, l'intervento del sindaco Licursi in conferenza stampa
 
Dasà (VV), già noti alle forze dell'ordine: sorpresi con un fucile
 
Reggo Calabria, maltrattamenti ad un'anziana: arrestata una rumena
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.