Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mer17072019

Ultimo Aggiornamento:04:28:58

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Praia a Mare, ambulanti, braccati dalla polizia locale, abbandonano la merce

Praia a Mare, ambulanti, braccati dalla polizia locale, abbandonano la merce

  • PDF

PRAIA A MARE – 30 ago. - I controlli della Polizia locale contro il commercio abusivo lungo il litorale producono effetti. In molti casi, i venditori ambulanti non in regola, preferiscono abbandonare la merce sulla spiaggia e dileguarsi, sperando che i vigili non sequestrino il materiale. In caso diverso, probabilmente, il rischio minore è sempre quello di lasciare la merce sul litorale e dileguarsi.

A Praia a Mare il dispositivo della Polizia locale va avanti da diversi anni. L'obiettivo ò quello di evitare che i venditori ambulanti si moltiplichino a dismisura rendendo meno piacevole il soggiorno degli ospiti. Nei giorni scorsi, Giuseppe Greco, Luca Verri e Alessandro Iorio, rispettivamente ufficiale di P.G. e agenti di P.G., hanno effettuato un controllo sulle aree pubbliche. Lungo l'arenile demaniale del lungomare Sirimarco, nei pressi di uno stabilimento balneare, hanno individuato persone “presumibilmente extracomunitarie” impegnate nelle vendita di merce varia come: bigiotteria varia, occhiali, orologi e bracciali.

Gli agenti della Polizia locale, sul posto, hanno invitato i venditori ambulanti a seguirli negli uffici comunali del Corpo per effettuare i controlli ed eventualmente per elevare verbali in caso di irregolarità. Ma come accennavamo, gli ambulanti, hanno preferito abbandonare la merce dileguandosi di corsa sull'arenile. Si è cercato, a quel punto, di individuare i proprietari della mercanzia posta in vendita, ma nonostante le ricerche svolte sul posto non si è riusciti a risalire agli effettivi proprietari. Sono stati sequestrati: 217 occhiali da sole; 100 collane; 5 custodie per occhiali; 8 selfie stick; 26 cappelli; 33 fascette per capelli;100 braccialetti; 6 power box; 5 auricolari; 7 pettini; 121 elastici per capelli; 5 fermagli capelli; 6 cavi usb telefono; ed altro materiale. In ottemperanza alle disposizioni di legge, la merce è stata raccolta in tre scatole di cartone, debitamente sigillate e conservate nei magazzini della Polizia locale. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea si prepara a festeggiare la sua Patrona - VIDEO -
 
A Grisolia il workshop sul 'diritto' nel settore agricolo
 
Scalea, solenne incoronazione e intronizzazione della Madonna
 
Scalea in piazza 2019, anteprima: le interviste- VIDEO
 
Scalea, firmata la convenzione fra comune e "Mare pulito”
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.