Miocomune.it

La tua informazione locale

Ven18102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Fuscaldo, rapina un bar tabacchi della zona: arrestato

Fuscaldo, rapina un bar tabacchi della zona: arrestato

  • PDF

FUSCALDO – 10 apr. - I Carabinieri della Compagnia di Paola, stazione carabinieri di Fuscaldo, sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore Pierpaolo Bruni, hanno arrestato un 25enne originario di Fuscaldo. Il giovane è accusato di rapina aggravata.

I fatti risalgono al 7 aprile 2019. Un soggetto travisato da un passamontagna, dopo aver fatto irruzione all’interno di un bar tabacchi di Fuscaldo in contrada Scarcelli, sotto la minaccia di un coltello, aveva intimato all’anziana proprietaria di consegnargli l’incasso. La titolare, impaurita, dopo aver consegnato al malvivente la somma contante di 120 euro, assisteva impotente alla sua immediata fuga a piedi. I militari della Compagnia di Paola, stazione di Fuscaldo, supportati da personale del Nucloe operativo e radiomobile, intervenuti prontamente sul posto, hanno ricostruito rapidamente l'accaduto, grazie alle prime informazioni riferite dalla titolare ed alla visione dei filmati dell’impianto di videosorveglianza installato nel bar. Identificato il verosimile autore della rapina, sono state avviate le ricerche del 25enne, che è stato rintracciato, poco dopo, mentre si apprestava a rientrare nella propria abitazione. Le successive operazioni di ricerca di cose o tracce pertinenti al reato, condotte anche sulla base delle informazioni fornite dal 25enne, hanno consentito di recuperare gli indumenti; il passamontagna ed il coltello utilizzati per commettere il grave reato. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. Il giovane, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato tradotto in regime di arresti domiciliari presso il suo domicilio, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Su disposizione del Gip presso il Tribunale di Paola, Maria Grazia Elia, il 25enne è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.