Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Gio23052019

Ultimo Aggiornamento:02:48:30

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca S. Nicola Arcella, baccalà in cattivo stato: annullata la sentenza impugnata

S. Nicola Arcella, baccalà in cattivo stato: annullata la sentenza impugnata

  • PDF

SAN NICOLA ARCELLA – 22 apr. - Annullata senza rinvio la sentenza impugnata, perché il reato è estinto per prescrizione. E' la decisione della Cassazione per un uomo di 50 anni di San Nicola Arcella. Il ricorso, avverso la sentenza del Tribunale di Paola del 17 ottobre 2017 che aveva condannato l'imputato alla pena di 5000 euro, perché, “quale venditore ambulante, deteneva, per la vendita, 18 kg di baccalà secco e 1,5 kg di baccalà in ammollo, in cattivo stato di conservazione, tenendolo esposto agli agenti atmosferici, senza alcuna protezione, senza utilizzare il banco frigo, e conservandolo, pertanto, a temperatura non consentita”, fatti rilevati il 30 maggio 2012.

Contro la sentenza, l'imputato ha proposto, tramite il difensore, ricorso per Cassazione. “Secondo l’argomentazione difensiva, la sentenza impugnata sarebbe illogica e contraddittoria, non solo quando afferma la responsabilità dell'imputato nonostante, all'atto dell'accertamento, non fosse materialmente presente presso il banco del prodotto ittico, ma anche, quando non descrive chiaramente i luoghi dei fatti stessi. Quanto all'affermazione di responsabilità dell'imputato anche a titolo colposo, la Corte di Appello avrebbe erroneamente ampliato la condotta posta in essere”. I testi dell'accusa, ha fatto rilevare l'avvocato difensore, non sarebbero stati in grado di specificare le precise disposizioni violate, in quanto il cattivo stato di conservazione sarebbe stato dedotto presuntivamente dal mancato rispetto della temperatura, previsto, secondo la difesa, per prodotti diversi da quelli venduti. Non vi sarebbero prescrizioni specifiche che disciplinino la corretta conservazione del pesce venduto dall’imputato e, per tale motivo, sarebbe necessario ricorrere alla comune esperienza, secondo la quale il baccalà e lo stoccafisso potrebbero anche conservarsi, senza essere soggetti a copertura.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, fra poco più di un mese arriva la nave Amerigo Vespucci
 
Scalea, conclusa la XIII edizione del festival degli scacchi
 
Maierà, Affari in famiglia: gli arresti, i particolari - VIDEO
 
Maierà, Affari in famiglia: conferenza stampa - VIDEO
 
Una famiglia di cinghiali avvistata a Scalea - VIDEO
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.