Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mer22052019

Ultimo Aggiornamento:01:59:37

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca San Nicola Arcella: rifiuti lanciati dall'alto in contrada Tufo

San Nicola Arcella: rifiuti lanciati dall'alto in contrada Tufo

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 4
  • Succ.

SAN NICOLA ARCELLA – 12 mag. - L'associazione ambientalista Italia nostra segnala nuove discariche sul territorio. Un'area, purtroppo, spesso utilizzata da cittadini incivili che addirittura lanciano rifiuti dall'alto disseminandoli in aree naturalistiche con il rischio di disperderli in mare, perchè trasportati dalle acque meteoriche. Italia nostra ha, da tempo, lanciato la campagna: “Via i rifiuti dal territorio”.

Lungo la strada provinciale, proprio sotto il primo ponte della variante Tirrenica, in contrada Tufo è stata individuata una discarica attiva da tempo. “I rifiuti – si legge nella nota degli ambientalisti - sono stati scaraventati lungo una ripida scarpata, tra le piante di una fitta vegetazione. La discarica confina con l’area che è stata interessata dagli incendi dello scorso settembre e ottobre. In quell’occasione i Vigili del fuoco, pur trovandosi in posizione favorevole, non riuscirono a domare l'incendio che si protrasse fino al mattino seguente, distruggendo vari ettari di bosco e macchia mediterranea nelle vicinanze della costa. Ora crediamo se ne possa intuire la ragione. Il bosco bruciato, infatti, era una discarica di copertoni, centinaia e centinaia, che presero

fuoco e risultò difficile domare le fiamme. Adesso che il bosco è bruciato, sul terreno sono rimasti ben visibili in abbondanza i tessuti metallici color marrone che formavano l’armatura degli pneumatici”. Italia nostra chiede un intervento immediato perchè nell'area dei rifiuti defluiscono anche le acque meteoriche di alcuni tombini. “Si è chiesto alle autorità competenti (Comune, Carabinieri, Arpacal, ASP, un urgente sopralluogo per verificare la situazione del sito e per avviare gli interventi di rimozione dei rifiuti, a partire dalle lastre frantumate del pericoloso eternit, ed eventuale bonificare dell’area boscata. C'è da rilevare – scrive Italia nostra - che nel corso di questi ultimi mesi abbiamo segnalato al Comune di San Nicola Arcella altri due siti di discarica abusiva, in uno anche con presenza di eternit frantumata a ciglio strada. Malgrado l'intervento dell'Arpacal sul comune, non solo l'eternit non è stata rimossa, ma neanche è stata messa in sicurezza onde evitate la possibile dispersione”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, fra poco più di un mese arriva la nave Amerigo Vespucci
 
Scalea, conclusa la XIII edizione del festival degli scacchi
 
Maierà, Affari in famiglia: gli arresti, i particolari - VIDEO
 
Maierà, Affari in famiglia: conferenza stampa - VIDEO
 
Una famiglia di cinghiali avvistata a Scalea - VIDEO
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.