Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar17092019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Buche sulla Statale 18, pericolo segnalato

Buche sulla Statale 18, pericolo segnalato

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 3
  • Succ.

COSENZA – 16 feb. - «Percorrere la SS.18 che si sviluppa lungo la fascia tirrenica del territorio cosentino su una lunghezza di circa 110 chilometri è diventato oltremodo insicuro e pericoloso». E’ quanto afferma, in una nota, il presidente della Provincia di Cosenza, on. Mario Oliverio.

«Le condizioni di viabilità di questa importante arteria stradale, già assolutamente precarie - si legge nella nota di Oliverio - sono ulteriormente peggiorate sia a seguito delle avverse condizioni meteorologiche verificatesi nei giorni scorsi sia a causa delle deviazioni dei Tir dall’Autostrada Sa-Rc sul tratto Falerna-Lagonegro.

E necessario, pertanto, un intervento radicale e di carattere strutturale su questa grande arteria di comunicazione attraverso la destinazione di consistenti risorse nel Programma delle Infrastrutture annunciato dal Ministro Passera per il Mezzogiorno, al fine di mettere in sicurezza e, in alcuni tratti, realizzare vere e proprie varianti della SS. 18. L’Anas – prosegue il presidente della provincia Oliverio - dovrà considerare nei suoi programmi annuali con priorità gli interventi sulla SS. 18, al fine di garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria, pur in presenza dei consistenti tagli di risorse realizzati in questi anni e annunciati anche dall’attuale Governo-Monti.

Porremo anche queste problematiche – conclude il presidente della Provincia di Cosenza - in un incontro che abbiamo già chiesto al Ministro Passera ed ai vertici nazionali dell’Anas e che, presumibilmente, si terrà nei prossimi giorni».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.