Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom17112019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Paola, assolto dall'accusa di tentata estorsione

Paola, assolto dall'accusa di tentata estorsione

  • PDF

PAOLA – 12 dic. - Il quarantaduenne Francesco Bonanata, difeso dagli avvocati Giuseppe Bruno e Armando Sabato, è stato assolto dal reato di tentata estorsione. La sentenza è stata emessa dal Gup del Tribunale di Paola, Nicoletta Campanaro. Il processo è stato quindi celebrato seguendo la procedura del rito abbreviato, che in caso di condanna avrebbe comportato la riduzione di un terzo della pena.

La pubblica accusa, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto 2 anni e 4 mesi. I fatti al centro della vicenda giudiziaria risalgono alla seconda metà del dicembre del 2006. L’imputato, secondo il quadro accusatorio, mediante minacce avrebbe tentato di costringere F.F. a consegnargli la somma di 5 mila euro. In un’occasione gli avrebbe intimato la consegna di tale cifra anche con la minaccia di un coltello. Nell’arringa difensiva è emerso che tutta l’indagine avrebbe fatto fulcro sulla querela della vittima. Non ci sarebbero stati quindi altri riscontri validi. Alla fine il giudice ha assolto Francesco Bonanata con la formula perché il fatto non sussiste. Tra tre mesi lo stesso Gup renderà note le motivazioni della sua decisione.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.