Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio12122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Scalea, giovane accerchiato da cani randagi

Scalea, giovane accerchiato da cani randagi

  • PDF

SCALEA – 18 dic. - Ancora problemi con un branco di cani randagi. C'è una denuncia verbale effettuata alla Polizia locale da Dario Pappaterra, esponente della Cgil territoriale. Il caso, però, non ha nulla a che fare con il sindacato, ma riguarda il figlio. Secondo quanto ha raccontato, il giovane è stato inseguito da un branco di cani randagi fino al cancello dove ha sede la stazione dei Vigili del fuoco di Scalea, in via Fiume Lao. In pratica è stato accerchiato. Temendo il peggio è riuscito a scavalcare il cancello, strappandosi gli abiti. É stato poi il padre avvisato con il telefono cellulare a soccorrere il giovane.

La vicenda segue di qualche giorno una precedente aggressione avvenuta sul lungomare di Scalea. In quel caso l'uomo coinvolto è stato aggredito. I cani randagi, probabilmente, in difficoltà per il freddo intenso e per le condizioni meteo non favorevoli, sono innervositi e in alcuni casi arrivano ad aggredire i passanti.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.