Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun20012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Scalea, maltempo: non c'è prevenzione

Scalea, maltempo: non c'è prevenzione

  • PDF
scalea_allagamento

SCALEA – 18 gen. - (Il servizio Video)   Prima ondata di maltempo ed è già emergenza. Il territorio flagellato dalle piogge insistenti comincia a cedere sgretolandosi lentamente. La mancata pulizia degli argini, le barriere create dall'uomo, la scarsa attenzione verso il territorio sono concause dello stato di emergenza. Nella cittadina di Scalea si registrano diversi allagamenti, in gran parte dovuti all'ostruzione dei canali. C'è già chi protesta. «Non c'è alcuna attenzione da parte del personale preposto. Non c'è alcun tipo di prevenzione.

L'allarme della protezione civile scatta solo quando il danno è stato già fatto. I canali si sono ingrossati notevolmente e le strade sono diventate dei veri e propri corsi d'acqua con buche profonde che rendono impossibile e pericoloso camminare». Gli allagamenti hanno interessato soprattutto la parte pianeggiante di Scalea. In alcune aree, verso Via del Mulino, via Arenile, via Mussurici, l'acqua ha raggiunto in strada livelli altissimi sfiorando anche i venti centimetri. Alcune abitazioni al di sotto del livello sono state allagate. È stato richiesto l'intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Scalea che hanno dovuto lavorare per sbloccare i punti di occlusione. Nella mattinata di ieri la pioggia ha tartassato intensamente per diverse ore il territorio. Lungo la salita per piano Grande verso il centro storico, verso le ore 11.30 circa di ieri, in piena emergenza maltempo, un'automobile condotta da un anziano del posto è finita in uno scavo aperto dove sono in corso lavori per la posa di cavi elettrici.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

IL SERVIZIO VIDEO


Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.