Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun14102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cronaca Fiumefreddo, assolto il sindaco Aloise

Fiumefreddo, assolto il sindaco Aloise

  • PDF

FIUMEFREDDO BRUZIO – 20 giu. - Il sindaco di Fiumefreddo Bruzio, Vincenzo Aloise, è stato assolto con formula piena dal reato di omissione d’atti d’ufficio. La sentenza è stata emessa nella mattinata di ieri dal collegio del Tribunale di Paola, presidente Paola Del Giudice e giudici a latere Annamaria Buffardo e Pierpaolo Bortone. I fatti al centro della vicenda giudiziaria risalgono al 2008. Sono relativi alla documentazione del bilancio consuntivo dell’annata precedente. Tutto era partito da una missiva di un consigliere, indirizzata ad Aloise, su presunti vizi riscontrati in questa documentazione contabile, a cui il primo cittadino non diede risposta.

Altri tre consiglieri, a loro volta, proprio per questa mancata risposta inoltrarono un’interrogazione consiliare in data 5 giugno 2008, senza aver riscontro anche loro. Quindi l’interessamento della magistratura e l’apertura dell’inchiesta penale per l’ipotesi di omissione d’atti d’ufficio a carico del primo cittadino, a cui seguì il rinvio a giudizio e il dibattimento, conclusosi ieri nel palazzo di giustizia di Paola con la formula assolutoria “perché il fatto non sussiste”. In aula anche il pubblico ministero Giovanni Calamita, al culmine della sua requisitoria, aveva chiesto l’assoluzione, alla luce delle testimonianze raccolte nel corso della fase dibattimentale. L’accusa si è quindi sgonfiata nel corso delle udienze. I legali dell’imputato, Francesco Iannuzzi ed Eugenio Garritano, nelle loro arringhe hanno dimostrato, richiamando la normativa in vigore, che il sindaco Aloise non era obbligato a dare risposta, poiché ciò non rientrava nelle sue competenze.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.