Scalea, conclusi i Campionati Italiani Giovanili di Scacchi U16 - VIDEO

  • Prec.
  • 1 of 5
  • Succ.

SCALEA – 10 lug. - IL SERVIZIO VIDEO -  Una settimana sotto i riflettori dell’universo scacchistico italiano, decine di migliaia di contatti via web, otto giorni di camere piene, o quasi, per alberghi e bed and breakfast della città e la prospettiva, vista l’eccellente organizzazione diArca in collaborazione con Le due torri e l’Accademia internazionale di scacchi,di un «bis» nel prossimo futuro. Gli oltre 900 giovani e giovanissimi atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia, accompagnati da allenatori e famiglie, hanno fatto registrare il record assoluto di partecipanti.

I VINCITORI 

Questi i vincitori dei campionatiitaliani giovanili U16 2018 che potranno partecipare al campionati del mondo di scacchi nelle rispettive categorie:

U8 assoluto, Albert Artissi; U8 femminile, Bianca Pavesi; 

U10 assoluto,Nicolas Perossa; U10 femminile, Sara Annamaria Serban;

U12 assoluto, Claudio Paduano; U12 femminile, Giulia Sale

U14 assoluto, Kirk Kacani; U14 femminile, Sara Gabbani

U16 assoluto, Leonardo Loiacono; U16 femminile, Maria Palma;

SCACCHI E SCACCHI A KM0

Un evento “diverso”, grazie anche alla concomitanza con ilFestival Internazionale di Scacchi “Riviera dei Cedri”, organizzato da Arca con Angelo Napolitano (direttore artistico), Luigi Forlano (responsabile tecnico – pluri campione regionale) e Michele Capalbo (responsabile didattico – Didascalabria), giuntoalla sua dodicesima edizione e cofinanziato anche quest’anno dalla regione Calabria, che ha previstoinoltre: la mostra “Il gioco degli scacchi…citazioni d’artista” (Palazzo dei Principi a Scalea), la messa in scena di spettacoli e la performance di artisti di strada, inoltre nelle splendide location messe a disposizione da amministrazioni e associazioni locali di Scalea e S. Maria del Cedro, si è tenuta“Scacchi a Km zero”, che che ha consentitoa tanti giovanissimi del territorio di avvicinarsi alla “cultura degli scacchi”, ma anche d’incontrare e fare festa con gli animali messi a disposizione dalla Polisportiva “Valle Argentino” di Orsomarso.Insomma tanteattività di scoperta del territorio, attraverso cui valorizzare cultura e identità della Calabria comela simultanea di scacchi che si è tenuta nella suggestiva cornice dell'Arboreto del Parco Nazionale del Pollino, presso il comune di Orsomarso con il GM Roberto Mogranzini che ha sfidato una rappresentanza di oltre 40 scacchisti di tutte le categorie presenti al festival e al campionato.

Presente,tra le altre autorità, del vice presidente della federazione scacchistica italiana, Lorenzo Antonelli.

IL SERVIZIO VIDEO

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.