Miocomune.it

La tua informazione locale

Sab25012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Cultura Praia, sicurezza stradale: attività del motoclub

Praia, sicurezza stradale: attività del motoclub

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

PRAIA A MARE – 25 mag. - Proseguono le attività portate avanti dal Motoclub di Praia a Mare sui temi della sicurezza stradale. Ancora una volta si è deciso di coinvolgere i bambini per un argomento che torna alla ribalta grazie all’ultimo progetto sviluppato dall’Asi in collaborazione con il “Motoclub Praia a Mare” ed il Comando di Polizia locale della stessa cittadina. «L’iniziativa – ricordano dal motoclub - è solo l’ultima in ordine temporale: già da anni, infatti, il motoclub praiese porta avanti iniziative che rientrano nell’ambito della sicurezza stradale, rivolte non solo ai più piccoli ma a tutti gli utenti della strada.

“La strada della vita” ha preso il via il 21 maggio scorso nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie dell’alto Tirreno cosentino e terminerà con la fine dell’anno scolastico 2012/2013 coinvolgendo oltre 500 ragazzi. La sicurezza non è un gioco, ma con i più piccoli è necessario indorare la pillola rendendo divertente l’apprendimento delle norme della strada, incuriosendoli e facendoli partecipare in prima persona ai giochi educativi». L'obiettivo è quello di spiegare le regole della sicurezza sin dalla tenera età, in modo che diventino un vero e proprio stile di vita. «I dati riportati all’interno del rapporto Aci-Istat sugli incidenti stradali non sono incoraggianti e questo è uno dei motivi che ha spinto il Motoclub Praia a Mare – ricordano gli organizzatori - a portare avanti anche quest’anno un progetto di questo tipo». Il presidente del motoclub, Nuccio Iantorno ha affermato: «Abbiamo fortemente voluto questo progetto per dare continuità alle precedenti campagne educative già realizzate dal nostro sodalizio». Iantorno è accompagnato in quest’avventura dal segretario dello stesso gruppo Nello Aiello, che non solo è formatore Fmi nell’ambito della sicurezza stradale, ma è anche operatore di Polizia Locale.

L’esperienza maturata sul campo da Aiello e la formazione ricevuta presso la Federazione Motociclistica Italiana rendono “La strada della vita” un’iniziativa completa sotto molteplici aspetti, trasformandola da semplice progetto di educazione alla sicurezza stradale in un vero e proprio momento di incontro e di scambio tra bambini, ragazzi e professionisti del settore.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.