Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun24022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Tortora, pagina internet per calcolare le imposte

Tortora, pagina internet per calcolare le imposte

  • PDF

TORTORA – 9 ott. - L’Amministrazione comunale di Tortora ha messo a disposizione, sul sito del comune, una pagina per il calcolo delle imposte. Cliccando sul link “Tasi”, che si trova sulla pagina principale del sito, si potrà accedere ad una tabella, dove inserendo i dati richiesti si potranno ottenere informazioni dettagliate circa l’Imu e la Tasi. “Abbiamo deciso di mettere a disposizione dei nostri cittadini - ha spiegato l’assessore al Bilancio e programmazione economica, Filippo Matellicani – uno strumento di facile comprensione per il calcolo delle imposte.

Crediamo sia importante offrire tali servizi, al fine di semplificare la sempre più intricata macchina contributiva. In un periodo economico e sociale particolarmente difficile - ha sottolineato Matellicani – ci siamo resi conto dell’esigenza di dover venire incontro ai nostri cittadini. Proprio per questo, facendo molta attenzione ai conti pubblici, siamo riusciti a non far pagare l’imposta della Tasi relativa alla prima abitazione. La prima casa sarà quindi esentata, anche quest’anno, da tale imposta. Per raggiungere questo risultato abbiamo dovuto fare grande attenzione al bilancio, poiché è inevitabili che tali entrate siano importanti per le casse comunali”.

L’imposta unica comunale, Iuc, si basa su due presupposti impositivi. Il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore, cioè l’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, di quelle ad essa assimilate, delle relative pertinenze, nonché dei fabbricati rurali non strumentali. Il secondo collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali. Quest’ultima componente riferita ai servizi, a sua volta si articola in un tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore. In definitiva, la IUC si compone di tre tributi: l’IMU, imposta di natura patrimoniale; la TASI, tributo sui servizi indivisibili che assorbirà la maggiorazione statale sulla TARES; la TARI, tassa sui rifiuti che sostituirà i precedenti prelievi in materia.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.