Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom15122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Nomina scrutatori: la versione di Diamante futura

Nomina scrutatori: la versione di Diamante futura

  • PDF

DIAMANTE – 4 nov. - Pino Pascale, capogruppo di Diamante Futura, all'opposizione in Consiglio comunale, con una nota fa chiarezza sulla nomina degli scrutatori per le prossime elezioni. Il gruppo di opposizione Diamante migliore aveva più volte posto delle condizioni per il sorteggio. Ora Pascale fornisce la sua versione che pubblichiamo integralmente: “Voglio fare chiarezza in merito alla nomina degli scrutatori. Nella stanza del segretario comunale, durante la riunione dei Capigruppo dello scorso 27 ottobre, fra le altre cose, si è discusso anche della nomina degli scrutatori per le elezioni regionali di novembre.

Durante la riunione, presenti il Segretario comunale Falcone, il Resp. Ufficio Ragioneria Sig.ra Settembre, il Presidente del Consiglio Riente, oltre ai Capigruppo (Suriano per la maggioranza, Cauteruccio per "Diamante Migliore", Pascale per "Diamante Futura"), si concordava di assegnare gli scrutatori delegando la scelta alla maggioranza per 16 scrutatori ed alle due minoranze i restanti 8 (4 per ogni gruppo di minoranza). Tutti d'accordo tranne poi andare Venerdì 31 in Commissione elettorale e sentire il capogruppo di "Diamante migliore" negare tutto e chiedere il sorteggio per i componenti di propria spettanza. Premettendo che il sorteggio è un metodo che noi di Diamante Futura riteniamo giusto, questo doveva essere semmai richiesto per tutti i 24 scrutatori da scegliersi fra tutti gli iscritti alle liste elettorali.

La mancanza di unanimità in Commissione provocata da "Diamante Migliore" ha comportato l'applicazione della Legge che in tal caso prevede che la scelta degli scrutatori sia fatta per 18 dalla maggioranza e per 6 dalla minoranza. Complimenti, e noi saremmo quelli dell'inciucio, le bugie hanno le gambe corte. Come se non bastasse, con l'ormai ripetitivo metodo della falsa informazione, si vantano di rompere con i vecchi schemi. Falso anche questo, se volevano rompere con i vecchi schemi dovevano chiedere il sorteggio integrale per i 24 scrutatori e, in caso di diniego, non accettare logiche spartitorie. Il risultato finale è stato che Diamante Futura non ha espresso nemmeno uno scrutatore (nonostante avesse ricevuto una decina di richieste di cui 4 erano relative a famiglie in forte stato di bisogno),18 li ha scelti la maggioranza, 6 li ha sorteggiati "Diamante Migliore"...il nuovo che avanza. Tardiva, inadeguata e pasticciata la proposta del Sindaco di farci scegliere 2 scrutatori (quelli che gli erano stati "regalati" dalla mancanza di unanimità in Commissione).

Abbiamo rifiutato l'offerta e andiamo avanti, da soli, senza paura di essere smentiti. Pino Pascale - Capogruppo Consiliare Diamante Futura”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.